27.3 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

Carnevale 2014 a Venezia, si comincia sabato prossimo

HomeUncategorizedCarnevale 2014 a Venezia, si comincia sabato prossimo

carnevale maschere

Febbraio da secoli per Venezia è sinonimo di Carnevale, che quest’anno costerà circa 1 milione e 400mila euro.

Ma intanto la città si arma di un esercito di truccatori ed artisti di strada pronti a regalare giorni di divertimento e spensieratezza sia ai turisti che ai residenti.

Il Comune, infatti, rilascerà quest’anno 70 autorizzazioni per gli artisti di strada e 160 per i truccatori, che dovranno presentare la loro domanda tra il 13 e il 14 febbraio, con la possibilità di inoltrare il tutto anche via fax.

A causa degli eventi e della manifestazioni che si spargeranno a macchia d’olio per Venezia, anche i vaporetti subiranno alcuni blocchi o rallentamenti. Sabato prossimo la navigazione verrà sospesa in canale di Cannaregio, dalle 17.30 alle 21.30, per lo spettacolo sull’acqua ‘Battaglia delle due bestie musicanti’, che si svolgerà in particolare tra il Ponte dei Tre Archi e l’imbarcadero delle Guglie.

Sempre sabato l’evento da non perdere sarà la ‘Zombie Walk’, la marcia degli zombie che partendo dalle Zattere arriverà a Rialto, passando per il Ponte dell’accademia.

Il 16 febbraio ci sarà il classico corteo acqueo che farà subire delle modificazioni ai vaporetti in Canal Grande. La manifestazione con imbarcazioni tradizionali, partirà alle 11 di mattina da Campo della Salute, raggiungendo un’ora dopo il Canale di Cannaregio.

Il Carnevale entra nel vivo però solo sabato 22, con giochi di luce sull’acqua ispirati alla storia della Serenissima, come la rappresentazione della battaglia di Lepanto. A seguire tanto musica per i più giovani.

Sara Prian

[10/02/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.