29.8 C
Venezia
sabato 31 Luglio 2021

Andare in spiaggia con il cane, ora sì

HomeNotizie Venezia e MestreAndare in spiaggia con il cane, ora sì

cane in spiaggia polizia jesolo

Rivoluzionate in Veneto le norme che regolano la ‘vita di relazione’ degli animali da compagnia. Se accompagnati e muniti di museruola e guinzaglio, infatti, potranno avere accesso a tutte le aree pubbliche e di uso pubblico come parchi e spiagge.

«Con questa legge – dichiara Gennaro Marotta, consigliere di Italia dei Valori – gli animali potranno accedere a tutte la aree pubbliche, compresi giardini, parchi e spiagge, salvo espresse e motivate deroghe. Non più solo dove era loro consentito».

E questo porta il Veneto a diventare tra le regioni più innovative del nostro Paese. Anche perché la legge prevede che i Comuni possano destinare agli animali delle aree fatte apposta per loro, dove possano stare liberi senza guinzaglio, anche se sempre sotto la sorveglianza dei loro padroni.

Ci saranno, però, anche divieti per i nostri amici animali. Non potranno, infatti, accedere ad aree destinate e attrezzate per particolari scopi come, ad esempio, le aree giochi per bambini quando esse, proprio per questo motivo, sono delimitate con appositi cartelli e divieti.

La Regione, inoltre, stanzierà 50.000 mila euro, prendendoli dal “Fondo speciale per le spese correnti” per gli esercizi 2012-2013, per finanziare questa nuova legge che si inserisce, in ogni caso, in un pacchetto ben più ampio. Nella Legge viene introdotto il divieto dell’utilizzo della catena o di qualsiasi altro strumento di contenzione su suolo privato, tranne nel caso ci siano ragioni sanitarie documentabili o per misure di sicurezza urgenti, ma solamente temporanee.

Infine, nella Legge si possono vedere le varie indicazioni per le strutture che devono ospitare cani e gatti. In più ci saranno delle modalità e norme che anche i privati cittadini dovranno seguire.

Alice Bianco

[25/06/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

3 persone hanno commentato. La discussione è aperta...

  1. Buoni consigli! L’Italia ha un sacco di spiagge, ideale per famiglie con animali domestici.

  2. Non é che i Sindaci o i comandanti dei Vigili debbano una risposta: c’é una legge regionale e debbono rispettarla e farla rispettare. Se volessero elevare una contravvenzione lo farebbero ” contra legem” assumendosene la responsabilità

  3. ho scritto ai 3 comandatnti vigili urbani di jesolo caorle eraclea
    ho chiesto loro che faranno se vado in spiaggia libera ( NO stabilimenti a pagamento ) con il mio cagnolino di piccola taglia

    i vigili che indicazioni hanno ricevuto ?

    attendo risposta : appena mi arriva vela giro

    scrivete anche voi ai 3 sindaci chiedendo che intendono fare

    grazie

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.