20.4 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Campionati Italiani Giovanili di Scacchi a Tarvisio

HomeNotizie VenetoCampionati Italiani Giovanili di Scacchi a Tarvisio

Campionati Italiani Giovanili di Scacchi a Tarvisio

Tarvisio sta accogliendo, da sabato 28 giugno a sabato 5 luglio, il Campionato Italiano Giovanile di Scacchi U16, competizione che sta mettendo in evidenza un numero notevole di giovani talenti della scacchiera, impegnati a fronteggiarsi per il titolo di migliore d’Italia, ognuno in riferimento alla proprie categoria: U8 assoluti, U8 femminili, U10 assoluti, U10 femminili, U12 assoluti, U12 femminile, U14 assoluti, U14 femminili, U16 assoluti e U16 femminili.

Parallelamente alle gare, grazie al supporto di partner pubblici e privati quali la Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia, Trudi, Granarolo ed Etiservice, sono stati programmati diversi eventi collaterali per i numerosi appassionati e curiosi accorsi a Tarvisio in questi giorni, che hanno letteralmente invaso la località montana friulana. Tra questi si sottolinea l’evento in programma domani, mercoledì 2 luglio, con l’ospite letterario Paolo Maurensig e la partita in simultanea in piazza Unità di giovedì sera, quando a partire dalle ore 21:00 i primi 100 ad essersi prenotati potranno sfidare un grande campione a sorpresa.

I due eventi così diversi tra loro, almeno in apparenza, hanno in comune il connubio tra spettacolo e il mondo degli scacchi. Il primo grazie al genio dello scrittore friulano, che ha saputo romanzare in chiave thriller tecniche e racconti scacchistici tanto avvincenti da essere tradotti in tutto il mondo ed esportati quale emblema della letteratura contemporanea italiana. Il secondo per le modalità, ai molti sconosciute, attraverso le quali un giocatore è in grado di fronteggiare contemporaneamente più giocatori. Piazza Unità si appresta, quindi, a trasformarsi in un’arena scacchistica, che metterà a dura prova un misterioso giocatore che dovrà affrontare 100 dei 620 ragazzi che stanno partecipando al campionato e la cui bravura tocca i massimi livelli dell’offerta nazionale.

Cogliendo l’occasione d’avere in paese numerosi giovani esperti di questa disciplina, anche i cittadini di Tarvisio stanno scoprendo un notevole interesse per le 64 caselle bianche e nere, cimentandosi in sfide amatoriali nei punti di gioco allestiti per l’occasione in tutto il capoluogo della Valcanale. Il Comune di Tarvisio e il Consorzio di Promozione Turistica di Tarvisio, nelle persone di Renato Carlantoni e Gabriele Massarutto, patrocinatori principali della manifestazione, si dichiarano entusiasti per l’andamento iniziale della manifestazione, premiere assoluta per il territorio. Dello stesso avviso sono anche le aziende che sostengono l’iniziativa, come Trudi, Granarolo ed Etiservice, compiaciute nel registrare le numerose presenze di appassionati nelle strutture ricettive per una manifestazione che segna un primato per il mondo degli scacchi e per il Friuli Venezia Giulia. Giuseppe Morandini, presidente di Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia conferma personalmente l’altissima stima per i numerosi partecipanti che stanno popolando Tarvisio durante queste prime battute di campionato.

Redazione

[03/07/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.