2.8 C
Venezia
martedì 30 Novembre 2021

Calciomercato, ultimi minuti: Lotito gioca al rialzo per Hernanes , Osvaldo preso dalla Juve, ma non se ne vuole andare nessuno

HomeCalcioCalciomercato, ultimi minuti: Lotito gioca al rialzo per Hernanes , Osvaldo preso dalla Juve, ma non se ne vuole andare nessuno
la notizia dopo la pubblicità

vucinic non se ne vuole andare dalla juventus

Hernanes piange fuori dai cancelli di Formello. Il profeta in lacrime ha abbracciato un tifoso e regalato gli scarpini a un altro. Siamo ai saluti. Lui è pronto a trasferirsi a Milano (contratto da 3,2 milioni netti per 4 anni). Ha già svuotato l’armadietto e salutato i suoi vicini di casa, mentre a Formello è montata la protesta: 500 tifosi scatenati se la sono presa con Lotito, Tare e la società. E in serata la contestazione liquida si è trasferita sotto gli uffici del presidente.

Il trasferimento di Hernanes all’Inter è cosa fatta allora? Pare proprio di no. Anche se tutti concludono che le parti vogliono trovare l’accordo manca ancora la stretta di mano tra Lazio e Inter, anzi, pare ora che Lotito giochi al rialzo.
La Lazio per Hernanes chiede 20 milioni cash, quindi il prezzo del giocatore è salito ancora.

Lotito non accetta formule alternative, come il prestito oneroso con obbligo di riscatto. Thohir, però, non ha chiuso le trattative, anzi si è riservato di dare una risposta alla controparte e sta lavorando per trovare i soldi necessari. Joseph Lee, manager di Hernanes, che ha il mandato della Lazio per trattare con la controparte, è in pianta stabile nella sede dell’Inter per cercare di trovare la quadratura del cerchio. Siamo all’ultimo respiro. Stasera alle 23 chiude il mercato e Hernanes potrebbe essere il botto finale.

Osvaldo è preso dalla Juve, invece. Il Southampton ha accettato la proposta bianconera: prestito da 400 mila euro con un bonus legato alle presenze e ai gol della punta ribelle. Il diritto di riscatto, a fine stagione, è fissato a una cifra monstre: 18 milioni di euro. La Juve, con Osvaldo che oggi sosterrà le visite mediche, ha solo posti in piedi in attacco perché durante il convulso penultimo giorno di mercato Quagliarella ha rifiutato il Cardiff e Vucinic ha detto no sia all’Arsenal sia al Valencia.

Roberto Dal Maschio

[31/01/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Se un lavoratore ha l’Indennità di Disoccupazione e al tempo stesso lavora «in nero» cosa accade?

Al lavoratore che ha reso all'INPS o al Centro per l'Impiego la dichiarazione dello stato di disoccupazione può essere contestato il reato di falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico (art. 483 c.p.) che prevede la sanzione della reclusione fino a due anni.

La Venezia Scomparsa: Molin e il Ponte dei Giocattoli. I ricordi, la chiusura: incontro con Federico, l’ultimo gestore, 12 anni dopo

Il negozio Molin, conosciuto da tutti i veneziani tanto da aver ribattezzato “il Ponte dei Giocattoli”, non rappresentava per me un semplice, piacevole prolungamento del percorso mattutino, ma un vero e proprio luogo dei sogni a due soli passi da casa. La...

Jesolo: cani in spiaggia, perché in pochi rispettano le regole? Perché nessuno le fa rispettare?

Come ogni anno, decido di trascorrere qualche giorno di vacanza a Jesolo con la mia compagna e il nostro bimbo di un anno e mezzo. Dato che non abbiamo esigenze particolari, andiamo in spiaggia libera, in modo da avere più spazio...

Morto turista tedesco, dipendente del campeggio di Cavallino indagato

Morto il turista tedesco ricoverato all'Angelo dopo un litigio in un camping di Cavallino-Treporti, il dipendente ritenuto responsabile potrebbe a momenti essere accusato di omicidio In base alle risultanze d'indagine, infatti, la Procura della Repubblica deciderà nelle prossime ore se indagare l'aggressore...

Venditori abusivi e forze di polizia, il dibattito dei nostri lettori

Questo articolo qui sotto ha avuto la capacità di aprire un acceso dibattito tra alcuni nostri lettori in merito alla questione dei venditori ambulanti abusivi a Venezia. Tutte le posizioni sono rispettabili e dettate da valutazioni personali di logica e di coscienza...

Rialto, turiste entrano per provarsi vestiti, defecano in camerino e si puliscono con i capi da provare

Rialto (Venezia), lunedì scorso, una giornata normale di flusso turistico nella direttrice Campo San Bartolomeo - San Lio nella prima vera apparizione di caldo estivo. Mai la commessa di un negozio di quella via, una giovane veneziana di 24 anni, avrebbe pensato...

Due Coca-Cola (per fare pipì) a Venezia? 8 euro (al banco). Lettere

Gentile cronista, premetto che sono di Treviso, non sono di provenienza "locale" e forse questo conta ancora nella vostra città. Lunedì 25 ottobre, mi trovavo con mia figlia, in gita a Venezia con altre famiglie e compagne di mia figlia. Visitando la vostra magica...

“Controlli Actv alle 7 del mattino per chi va in ospedale, ma non avete altri?”. Lettera

Controlli Actv in motoscafo: controllori alle 7 del mattino due fermate prima di quella dell'Ospedale. Ma volete dirmi che non avete proprio altri o altro da controllare? Settimana scorsa - purtroppo - mi sono dovuta recare per qualche mattina consecutiva all'Ospedale Civile...

Mose solo da bloccare, progetto scollegato dalla elementare realtà lagunare

Mose; non solo un progetto da bloccare, ma una riflessione tecnica sulle responsabilità concettuali di una operazione sviluppata da un team di eminenti studiosi, totalmente scollegati dalla elementare realtà lagunare. A chi conosce il fango lagunare,i problemi legati alla corrosione galvanica, all'agressività...

Controluce di Venezia. Foto di Iginio Gianeselli

Controluce. Splendido effetto, se ben usato, che marchia i toni chiaroscuri. Venezia, come sempre, si presta come splendida modella e lo scatto non può che essere affascinante. Grazie a Iginio per la foto. didascalia: Controluce di Venezia autore: Iginio Gianeselli invia una foto torna all'archivio delle foto

Weekend di sofferenze a Venezia. Alla Celestia visitatori della Biennale opprimono i residenti

L'ultimo weekend a Venezia ha portato un flusso eccezionale di persone. I numeri ufficiali si sapranno più avanti ma per chi abita in città non ce n'è bisogno: la prima settimana estiva ha visto la città assalita da turisti, vacanzieri e...

DEMOCRAZIA? Gnanca su le scoasse! E io pago per l’immondizia tenuta in casa

Sarà l’età con tutti i prò e tutti i contro, sarà che mi giro attorno e vedo andar tutto al rovescio, anche se la buona vista non mi manca ma, da un po’ di tempo sono cambiata, DEVO protestare, perché quello...