Calciomercato ultime notizie, Milan : Diarra o Tissone al posto di Flamini

ultima modifica: 22/08/2011 ore 13:41

68

CALCIO/Calciomercato ultime notizie, Milan : Diarra o Tissone al posto di Flamini. AAA, Milan, centrocampista cercasi. Non fanno certo sorridere il Milan i tempi di recupero di Mathieu Flamini, per quanto tutto l'intervento sia andato in maniera regolare: dai 5 ai 6 mesi l'assenza programmata per il ripristino del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, rottosi durante la partita contro la Juventus nel Trofeo Berlusconi.


A conti fatti, Flamini si renderà  nuovamente disponibile tra febbario e marzo, salvo complicazioni. Ecco che allora diventa urgente per il Milan avere un giocatore dalle caratteristiche di Flamini, che sappia contrastare e recuperare la palla (e possibilmente che costi poco).

La prima pista che si sta seguendo è quella che porta a Lassana Diarra, 26 anni, calciatore di nazionalità  francese, centrocampista del Real Madrid e della sua nazionale. Lass fa bene il mediano ma può anche giocare in altri ruoli come quello di esterno destro in difesa o a centrocampo, come occasionalmente accaduto sia nel Chelsea che nella Nazionale francese.

Alternativa: Fernando Tissone, attualmente alla Sampdoria. Tissone a Milano ritroverebbe Antonio Cassano, con cui era grande amico ai tempi della Samp.

[30 agosto 2011]

Stefano Gogliardi
[redazione@lavocedivenezia.it]

Riproduzione Vietata

notizie correlate precedenti



Ultime di calciomercato: De Rossi in strada verso Manchester?
CALCIO/Ultime di calciomercato: De Rossi in strada verso Manchester? Non se ne era più sentito parlare, ma sarebbe stato errato ritenere che l'interesse fosse sfumato, invece Daniele De Rossi continua a piacere oltremanica.

Questo potrebbe essere il motivo per cui il contratto in Italia con la Roma non è ancora stato firmato. L'interesse per avere il forte centrocampista della Roma in Premier League è ancora molto forte.
La proposta del nuovo management della Roma era già  pronta: 5,5 milioni a stagione, eppure Daniele non ha ancora firmato. Lo sponsor maggiore a spingere più forte di tutti in Inghilterra per l'arrivo di De Rossi sarebbe Roberto Mancini. A Trigoria sarebbe già  arrivata una proposta da far girare la testa: 25 milioni di sterline per il giocatore.
Stefano Gogliardi
[redazione@lavocedivenezia.it]

Riproduzione Vietata



Calciomercato, le ultime mosse dell' Inter: Forlan in arrivo, Kucka forse, Zarate e Tevez no. Sneijder resta
CALCIO/Calciomercato, le ultime mosse dell' Inter: Forlan in arrivo, Kucka forse, Zarate e Tevez no. Sneijder resta. Ve lo avevamo anticipato, perchè le nostre notizie provengono perlopiù da fonti sicure: Forlan (foto) era in procinto di risolvere pendenze con il suo (ormai) ex club, l' Atletico Madrid, che riguardavano stipendi arretrati. Con l'intermediazione dell' Inter, la questione è appianata ed ora, essendoci accordo con squadra e giocatore, Forlan sbarcherà  lunedì a Milano.

Non tutti i tifosi sono, però tranquilli, soprattutto avendo visto partire un campione della classe di Samuel Eto'o e, non vedendo sostituti di quel rango, ad ogni occasione possibile, non si fanno scappare occasione per sottolinearlo a Massimo Moratti, il loro Presidentissimo.
Il presidente Moratti, premesso che bisogna fare i conti con il bilancio, come prevede il fair play finanziario dei club che è inevitabilmente in arrivo, cerca di rassicurare i tifosi sulla base delle poche informazioni certe al momento. Tradotto ( da fonti bene informate ) : Forlan è già  comperato, per Kucka si sta cercando di chiudere, ma se non si riuscisse arriverebbe con tutta probabilità  a gennaio. Per Zarate e Tevez non c'è nessuna possibilità  che arrivino, ma proprio nessuna. Infine, visto il sacrificio già  fatto, doloroso ma necessario, di Eto'o, Sneijder resterà  al 100%. Mentre, però, i tifosi pensano: “Sperando basti contro Milan, Juve e tutte le altre che si sono rinforzate”.
[29 agosto 2011]
Stefano Gogliardi
[redazione@lavocedivenezia.it]

Riproduzione Vietata[/size]

Riproduzione Riservata.

LEGGI TUTTO

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here