COMMENTA QUESTO FATTO
 

L'Inter può dire addio ai sogni di vestire di nerazzurro Mattia Destro. Moralmente, il giocatore era suo dopo averlo seguito nella sua crescita e poi improvvisamente abbandonato. Anche il Genoa collaborava al rientro cercando di riscattare la metà  dal Siena per cederlo all' Inter in un piano che ha già  portato il Simone Longo tutto all'Inter e lo slovacco Juraj Kucka tutto in rossoblù. Ieri, invece, è apparsa – seminascosta – la Juventus: colpo di scena.

– ULTIME DI CALCIOMERCATO QUI –


Il Siena si impegna e con decisione riscatta interamente Destro avendo, si pensa, alle spalle proprio la Juventus. Vane, a questo punto, le trattative e i discorsi fatti da Inter e Roma.

I nerazzurri, ora come ora, sono impegnati soprattutto nelle partenze: Maicon, Sneijder, Forlan, Julio Cesar, Pazzini, e Lucio pronto per un biennale al Fenerbahà§e. Voci più che solide danno per 'quasi conclusa' la trattativa per il 27enne difensore argentino Matìas Silvestre, in forza al Palermo. Il prezzo: da 8 a 10 milioni. Zamparini conferma quasi pubblicamente mentre l'Inter aspetta.

La Juventus invece si sta muovendo benissimo,dopo Destro e Giovinco in arrivo anche Marco Verratti, il faro del Pescara di Zeman. Il 19enne centrocampista verrebbe alla Juve in comproprietà , girando al Pescara metà  dell'australiano James Troisi e dell'olandese Ouasim Bouy.

Il Milan ha portato a casa Francesco Acerbi, 23 anni, difensore milanese. Ora possiede la metà  del giocatore riscattata dal Genoa, mentre l'altra comproprietaria è il Chievo a cui resta Paloschi.
Galliani si è anche procurato un prestito dal Genoa con diritto di riscatto per Kevin Constant, 25enne centrocampista francese naturalizzato guineano.

Roberto Dal Maschio
[redazione@lavocedivenezia.it]

Riproduzione Vietata
[21/06/2012]


articolo: CALCIOMERCATO JUVENTUS | Preso Destro, spiazzata l' Inter
foto: mattia destro (repertorio)

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here