COMMENTA QUESTO FATTO
 

Calciomercato Juventus, Morata e forse Iturbe

La Juventus riprende i lavori il 14 luglio a Vinovo e Antonio Conte spera di poter lavorare sulla rosa su cui ha già dato indicazioni a fine campionato scorso.
Alvaro Morata è l’obiettivo numero uno. Il Real Madrid potrebbe cederlo in prestito oneroso di 2-3 milioni con riscatto fissato intorno ai 20.
Morata ha il contratto in scadenza nel 2015 ed ha rifiutato la proposta di rinnovo del club campione d’Europa per lo scarso spazio ed ha manifestato un chiaro gradimento per la trattativa con i bianconeri.

Juventus sul mercato anche mirando decisamente Iturbe, al limite anche offrendo Quagliarella come contropartita, ma il fenomeno è anche nel mirino del Milan.
Il Milan però si sta impegolando con la questione Kaka’. Il presidente del San Paolo, Aidar, ha dichiarato: «Abbiamo già un accordo con il giocatore, manca quello con Orlando City. Gli americani però vogliono farci pagare l’intero stipendio di Kakà, mentre noi vorremo versarne un terzo». In caso di mancato accordo Kakà resterà a Milano.
Il Milan deve anche provvedere alla sostituzione di Montolivo infortunato, e per questo sta pensando a un nome nuovo per il centrocampo: lo svizzero Dzemaili del Napoli, già vicino ai rossoneri nel dicembre del 2012.

All’Inter negano una trattativa per Suarez dell’Atletico Madrid, ma fonti beneinformate parlano di una proposta agli spagnoli per uno scambio con Guarin. Cambiasso continuerà a giocare, probabilmente in Spagna (Valencia o Atletico?).

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here