CALCIOMERCATO / Fiorentina, Catania, Cagliari. Il mercato delle piccole

ultimo aggiornamento: 21/05/2012 ore 22:00

55

E’ tempo di mercato anche per le piccole squadre. Se le prime pagine dei giornali sono perennemente dedicate alla “grandi” con trattative per Top Player da milioni di euro, a tener banco nel calcio italiano sono anche le cosiddette “piccole”. Partiamo dalla Fiorentina. I viola sono reduci da una stagione disastrosa. Dopo lo scandalo Delio Rossi i viola sono a caccia di un allenatore per la prossima stagione.

– ULTIME DI CALCIOMERCATO –



Il candidato numero uno è Vincenzo Montella, in rotta con il Catania è scaricato improvvisamente dalla Roma dopo che il suo passaggio in giallorosso pareva cosa fatta. Tuttavia la trattativa stente a decollare in quanto Montella non ha ancora ben chiaro il suo futuro. Per quel che riguarda il mercato in entrata, con l’arrivo dell’ex aereoplanino, potrebbero arrivare a Firenze anche Barrientos e Izco, pupilli dell’ormai ex tecnico etneo. In uscita si tenterà  di trattenere Jovetic, anche se le offerte lievitano di giorno in giorno.

Il Catania, orfano ancora dell’allenatore dopo l’addio di Montella (anche se manca ancora l’ufficialità ), pare intenzionato ad affidare la guida tecnica all’ex Marino, tecnico della storica promozione in Serie A. Marino ha così commentato: “Sarebbe un ritorno fantastico, Catania è sempre nel mio cuore”. La trattativa è in corso, ma difficilmente si risolverà  nell’immediato. Intanto Izco e Barrientos potrebbero seguire Montella a Firenze, a meno che un progetto serio e concreto possa trattenerli in Sicilia. In entrata si complica il riscatto del portiere Carrizo, mentre si seguono attentamente le gesta dell’argentino Mouche in forza al Boca Junior.

Il Cagliari di Massimo Cellino prepara la prossima stagione con l’incognita “stadio”. Abbandonato definitivamente il Sant’Elia, i rossoblù giocheranno le prime partite casalinghe ancora al “Nereo Rocco di Trieste”, in attesa del nuovo impianto che sorgerà  in periferia di Cagliari. Intanto il presidente è uscito allo scoperto svelando alcuni retroscena di mercato: “Nainggolan andrà  via, ha diverse offerte, valuteremo con calma. Per Astori è pronto il rinnovo del contratto, è giusto che abbia un ritocco”.

Molto attive sul mercato anche Siena, Genoa e Palermo. I toscani trattano Destro con Inter, Juve e Milan, i genovesi sono alla ricerca di una seconda punta dopo l’addio di Palacio, i siciliani proveranno a rimpiazzare Balzaretti e a puntare decisi su un difensore centrale, nel caso Silvestre venga ceduto dinanzi ad una grande offerta.

Salvatore Stella
[redazione@lavocedivenezia.it]

Riproduzione Vietata
[01/06/2012]


articolo: CALCIOMERCATO / Fiorentina, Catania, Cagliari. Il mercato delle “piccole”
foto: Montella (repertorio)

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here