20.4 C
Venezia
domenica 26 Settembre 2021

Calciomercato di gennaio: Juventus su Menez, Milan su Nainggolan, Psg vuole Higuain

HomeCalcioCalciomercato di gennaio: Juventus su Menez, Milan su Nainggolan, Psg vuole Higuain

higuain napoli de laurentiis

Il calciomercato sta già operando febbrilmente, seppur ufficialmente cominci il 3 gennaio. Soldi da spendere ce ne sono pochi, ma le idee sono molte. Per questo si guarda a campioni che nelle loro squadre non trovano spazio o non hanno avuto un felice inserimento, inoltre anche le straniere si stanno muovendo, così per forza, alla fine, qualcosa avanzerà loro.

Il Psg potrebbe cedere Menez e Pastore, discorso a parte per Lavezzi, ma è seriamente su Pjanic alla Roma o Borja Valero della Fiorentina.
Il Chelsea, secondo la stampa inglese, sarebbe pronto a investire 48 milioni di sterline per strappare Gonzalo Higuain al Napoli, ma De Laurentiis non lo molla.

Chi vende per comprare è Thohir, che intende potenziare l’Inter senza spendere. Guarin e forse anche Kovacic potrebbero trovare la via di uscita prima di dare l’assalto al campione che serve.

Il calciomercato della Juventus è concentrato prima di tutto a blindare i suoi campioni: dopo Vidal, toccherà a Pogba e, magari, a Pirlo. Poi, se ci sarà modo, arriverà un esterno, ma solo se andrà via un giocatore.

Menez piace tanto alla Juve, ed è anche in rotta con il Paris Saint Germain. L’affare viene dato come molto probabile, anche perchè non dovrebbe costare più di 2-3 milioni di euro.

Burdisso lascia la Roma e i giallorossi potrebbero prendere l’olandese Heitinga, arrivato alla fine della sua avventura con l’Everton, ma Garcia deve combattere contro le offerte della Fiorentina.

Parolo è un centrocampista che piace ai capitolini, ma il giocatore è già nei piani del Milan. La prima offerta, due milioni e mezzo per la comproprietà, non basta a vincere le resistenze del presidente Ghirardi.
Pastore è però il vero sogno di Sabatini: proposta di prestito con obbligo di riscatto a 20 milioni, e niente scambio con Pjanic.

Il Napoli si muove sul mercato italiano: c’è l’accordo con il Genoa per l’esterno Antonelli e un’ipotesi di scambio Roncaglia-Cannavaro con la Fiorentina.
Agger del Liverpool e Vermaelen dell’Arsenal sono però i veri sogni di Benitez per cementare la difesa.

L’inter compra se vende, questa la massima. Thohir ha cenato a Londra con Nasser Al-Khelaifi, presidente del Psg. I due hanno parlato di tante cose, anche di Lavezzi ma non in maniera approfindita perchè prima deve capire se il Chelsea intenda davvero investire 15 milioni su Guarin e quali sono, in alternative, le offerte per Kovacic.
Lamela rappresenta il piano B come anche, eventualmente, Pastore.

Il Milan ha comprato Rami e Honda, ora serve un centrocampista. Il nome buono è Nainggolan del Cagliari per il quale Galliani è pronto ad investire 7,5 milioni di euro più la metà del giovane Cristante solo per la comproprietà. Cellino, più o meno, è d’accordo, ma prima di poter formalizzare l’operazione Galliani aspetta il via libera da Berlusconi e forse la cessione di Robinho in Brasile.

La Lazio ha in testa il cambio di allenatore: è pronto il ritorno di Reja, ma Petkovic non intende dimettersi e il presidente biancoceleste dovrà esonerarlo.

Roberto Dal Maschio

[27/12/2013]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor