19.1 C
Venezia
martedì 03 Agosto 2021

Calcio giovanile a Venezia in memoria di Gianni D’Este e Luciano Costalonga, successo di pubblico e di Cuore

HomeUncategorizedCalcio giovanile a Venezia in memoria di Gianni D'Este e Luciano Costalonga, successo di pubblico e di Cuore

targa memoria gianni d'este calcio giovanile venezia

Due tornei, due grandi momenti di sport, di ricordo e di emozione. Quasi duecento le persone che domenica hanno affollato il campo sportivo di sant’Alvise dove si sono giocati due tornei di calcio in memoria di Gianni D’Este e Luciano Costalonga, due figure di riferimento per lo sport cittadino accomunati da una vita dedicata ai giovani.

Al mattino primo appuntamento con la seconda edizione del Memorial Gianni D’Este riservato alla categoria Pulcini 2004. Il successo é andato alle giovani promesse del Nettuno Lido che hanno battuto in finale il Laguna Venezia 2011.

Terzo il Marco Polo Venezia e quindi l’Edo Mestre, allenato dal figlio di Gianni D’Este. Al termine del calcio giocato una piccola cerimonia per inaugurare la targa all’ex presidentissino dell’Alvisiana scoperta dalla moglie di Gianni! Marisa.

“Uomini come Gianni e Luciano servirebbero molto anche oggi – ha detto l’assessore ai lavori pubblici Alessandro Maggioni intervenuto alla cerimonia in rappresentanza dell’amministrazione comunale – entrambi era un’anima inesauribile che si spendeva per i giovani e per lo sport e le due manifestazioni di oggi sono la testimonianza di quanto siano rimasti nei cuori delle persone”.

Nel pomeriggio spazio alla seconda edizione del Memorial Ciano Costalonga. Ad avere la meglio dopo una finale tiratissima conclusa ai rigori la selezione Consorzio Motoscafi Venezia che ha superato la squadra dei Carabinieri. Sul terzo e quarto gradino del podio due formazioni del gruppo Vecchie Ossa Venexia che assieme al Laguna Venezia ha organizzato le due manifestazioni di Sanr’Alvise. La vedova di Costalonga, la signora Sandra, e i figli, hanno consegnato i premi a tutte le squadre partecipanti al torneo.

[10/03/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.