venerdì 21 Gennaio 2022
-0.4 C
Venezia

CALCIO BALILLA A CAORLE

HomeNotizie SportCALCIO BALILLA A CAORLE

NOTIZIE CAORLE | Caorle capitale del biliardino, meglio noto come “calcio balilla”. il Villaggio San Francesco dfella località  balneare veneziana diventerà  teatro di 4 tra i maggiori appuntamenti nazionali dal 25 al 28 aprile come il Campionato Costruttori Triveneto, la Coppa Italia, l’International Champion Cup e il Pentathlon.
Il calcio balilla è un vero e proprio sport in fase di riconoscimento da parte del CONI e conta ben 14.500 tesserati solo in Italia. E i migliori si ritroveranno nel prossimo lungo weekend del ponte di San Marco a Caorle.
L'evento si aprirà  il 25 aprile alle 15:30 con il “1° torneo Città  di Caorle & Villaggio San Francesco, in memoria del Commendator Giuseppe Biasuzzi”. La struttura del Villaggio San Francesco, grazie agli ampi spazi a propria disposizione e venendo incontro alle esigenzedell’organizzazione dell’evento, si pone come partner della manifestazione accogliendo il campionato e tutti i visitatori interessati che potranno assistere alle gare acquistando un biglietto giornaliero di ingresso al Villaggio a soli 5,00 €, gratuito ber i bambini al di sotto dei 6 anni, che permette di utilizzare le strutture del Villaggio.

Per il Presidente federale Massimo Ragona è una scommessa: «Abbiamo voluto unire quattro importanti appuntamenti in un'unica sede per agevolare i nostri atleti in tempi di crisi economica e nel contempo far loro conoscere una località  nuova. Il nostro è un movimento in crescita e sempre più seguito anche dai giovani. Inoltre è alla portata di tutti, compresi gli atleti paraolimpici per i quali esiste la relativa categoria. E la nostra Nazionale è tra le più competitive al mondo».

Per informazioni: www.ficb.it sito della Federazione Italiana di Calcio Balilla.

Raffaele Rosa
[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[23/04/2013]


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Jesolo: cani in spiaggia, perché in pochi rispettano le regole? Perché nessuno le fa rispettare?

Come ogni anno, decido di trascorrere qualche giorno di vacanza a Jesolo con la mia compagna e il nostro bimbo di un anno e mezzo. Dato che non abbiamo esigenze particolari, andiamo in spiaggia libera, in modo da avere più spazio...

I plateatici dei bar di Venezia tornano al loro posto?

I plateatici di Venezia torneranno al loro posto originale il 31/12/21 "rientrando" dalle espansioni concesse per compensare il lockdown.

No Vax in strada a Verona, c’è anche il prete: “Draghi e Brunetta, andrete all’inferno”

No Vax e proteste a Verona: in mille in corteo tra cui anche un sacerdote no vax. Si è svolto infatti oggi l'ennesimo pomeriggio di protesta da parte degli schieramenti No Green Pass - No Vax a Verona, dove si sono...

“Frecce tricolori su Venezia: io non le gradisco e il mio cane ha paura”. Lettere al giornale

Gentile cronista, la prego di pubblicare quanto segue. Le Frecce Tricolori a Venezia oggi (venerdì 28 maggio, ndr) sono passate ripetutamente con sorvoli verosimilmente bassi, tanto che mi tremavano i vetri della casa. Avevo letto che la loro esibizione è domani (sabato 29...

Scavi nella laguna di Venezia: le posizioni contrapposte

Scavi nella laguna di Venezia: posizioni contrapposte fra Ambientalisti e Corila. Ma alla fine della diatriba l’ultima parola l’avrà il VAS (valutazione d’impatto ambientale) che sugli scavi in laguna ha già espresso e motivato il suo giudizio negativo che collima e...

Venditori abusivi e forze di polizia, il dibattito dei nostri lettori

Questo articolo qui sotto ha avuto la capacità di aprire un acceso dibattito tra alcuni nostri lettori in merito alla questione dei venditori ambulanti abusivi a Venezia. Tutte le posizioni sono rispettabili e dettate da valutazioni personali di logica e di coscienza...

“Far pagare spese sanitarie a chi non si vaccina: proposta oscena”. Lettera

La proposta di far pagare le cure sanitarie a chi si ammala dopo aver rifiutato il vaccino è oscena: "E le altre malattie?"

“Limitare il turismo per una ristretta parte di residenti di Venezia? Follia”. Lettere

"L'unica ricchezza per Venezia è il turismo e un turismo molto sostenuto è l'unico che può dare delle entrate a tutti".

Psoriasi, nuova cura: Secukinumab risulta efficace e può arrivare presto

Psoriasi, c'è una nuova cura: Secukinumab. Finalmente, dopo tante speranze e dopo tanti falsi miti, arriva una buona notizia su una patologia della pelle che riguarda 125 milioni di persone nel mondo. Psoriasi, c'è una nuova cura che promette molto bene e, soprattutto,...

Ore 12, settanta persone al Pala Expo si alzano in piedi e si mettono a cantare: è il coro della Fenice che ringrazia il...

Come in un flash mob, bello perché sorprende ed emoziona. Improvvisamente e inaspettatamente 70 persone, che parevano in attesa del proprio turno, a mezzogiorno si sono alzate in piedi e si sono esibite per mezz'ora a sorpresa, in mezzo allo stupore degli...

Donna morta dopo 4 vaccini, figli: “A noi chiesto niente”, l’ospedale: “C’è il consenso informato”

La signora aveva fatto un ictus a marzo, dopo la prima coppia di vaccini. Ne avrebbe poi ricevuto altri due secondo la denuncia dei figli.

Nata Cassa Mutuo Soccorso per sostenere operatori sanitari che resistono al vaccino

Riceviamo e pubblichiamo. E' NATA LA CASSA DI MUTUO SOCCORSO , per sostenere ECONOMICAMENTE UN OPERATORE SANITARIO IN LOTTA CONTRO UN SOPRUSO, la sperimentazione vaccinale del decreto legge 44 art 4, che impone un vaccino che vaccino fino al 2023...