2.8 C
Venezia
martedì 30 Novembre 2021

Cadore, americani pronti ad investire per Tiziano Vecellio

HomeBellunoCadore, americani pronti ad investire per Tiziano Vecellio
la notizia dopo la pubblicità

casa di tiziano pieve di cadore

L’arte, la cultura e la cucina italiana, affascinano da sempre gli stranieri, in particolare gli americani ecco perché in questi giorni sono in visita, che si può definire di perlustrazione, una trentina di americani, studiosi e mecenati, che stanno girando i luoghi del Cadore per raccogliere informazioni sul grande pittore del Quattrocento-Cinquecento, Tiziano Vecellio, comunemente noto come Tiziano.

Fanno tutti parte dell’associazione ‘’Save Venice’’, che ogni anno riesce a racimolare una buona quantità di denaro da poter investire esclusivamente nel patrimonio artistico di Venezia ed ora vogliono estendere la loro generosità anche nel resto della Regione.

I membri dell’associazione sono già riusciti a far restaurare il famoso dipinto di Tiziano, ‘’La Vergine del Tempio’’ (1534) esposta alle Gallerie dell’Accademia di Venezia, investendo circa 150mila euro, sembrano aver trovato anche il denaro per recuperare altre due opere del periodo giovanile dell’artista (‘’Madonna di Ca’ Pesaro’’ e ‘’L’Assunta’’ entrambe alla basilica dei Frari) e in questi giorni si trovano in Cadore, terra natale del celebre pittore.

In particolare, hanno visitato Pieve di Cadore (Bl), dove c’è ancora la casa dove Tiziano nacque intorno al 1480, ma come ha assicurato uno di essi: ‘’hanno seguito un itinerario che potrebbe diventare un’attrattiva turistica internazionale: unisce arte, natura e prodotti tipici. Da Venezia alle Dolomiti’’.

La Fondazione Tiziano di Pieve di Cadore, è al settimo cielo e essendo a corto di denaro, è entusiasta e speranzosa degli investimenti che quest’associazione di studiosi, colti e soprattutto benestanti, potranno elargire, con essi si potranno avviare numerosi progetti (creazione di un database relativo a tutte le opere di Tiziano sparse per il mondo, digitalizzazione dei dipinti secondo criteri standard e il recupero di dimore storiche).

Redazione

[13/06/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Maestra veneziana in Terapia Intensiva. Era stata licenziata a Treviso perché “Il virus non esiste”

Sabrina P., maestra veneziana, è ricoverata in Terapia Intensiva all'Ospedale dell'Angelo di Mestre. Non vaccinata, no vax e negazionista della prima ora, era stata già sollevata da una scuola di Treviso in quanto continuava a ripetere ai bambini: "Il virus non...

Venezia. Match tra turiste ubriache per la pantegana. Vince l’animalista per ko tecnico alla 1a ripresa

Il video riporta una scena che si è svolta questa notte a Venezia, nello spiazzo dietro Rialto, di fronte al Fontego. Due ragazze, pare inglesi, sono al culmine di una bella serata, a quanto pare anche ben "allegre". Improvvisamente nasce una discordia....

Pensioni, novità in vista: Quota 41, Lavoratori fragili e Opzione donna

Pensioni: novità all'orizzonte in campo previdenziale. Tanta la carne al fuoco con una nuova "faccia" per l' Ape social e una nuova "Quota 41", ma non per tutti, e una certezza: si va verso la proroga per l' Opzione donna.

“Non mi hanno fatto entrare all’Ospedale di Venezia per accompagnare mia figlia”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. Buongiorno sono una cittadina italiana. Martedì ho accompagnato mia figlia di 10 anni a fare una visita in ospedale di Venezia ma all' ingresso non mi hanno fatto entrare perché non ho il "Green Pass". Ma secondo voi è possibile lasciare...

Mose solo da bloccare, progetto scollegato dalla elementare realtà lagunare

Mose; non solo un progetto da bloccare, ma una riflessione tecnica sulle responsabilità concettuali di una operazione sviluppata da un team di eminenti studiosi, totalmente scollegati dalla elementare realtà lagunare. A chi conosce il fango lagunare,i problemi legati alla corrosione galvanica, all'agressività...

Elezioni scolastiche: “Far votare solo con chi ha Green Pass è discriminatorio!”. Lettere

Ci sono cittadini di serie a e di serie z... e poi ci sono i fedelissimi esecutori, che oggi come nel '36 eseguono ordini come autentiche macchinette da regime... ma che poi si pentono amaramente come nel '45. Inutile dire che ...

Salvate Venezia: i vip contro lo sfruttamento selvaggio che uccide la città

Sotto la spinta di Venetian Heritage, benemerita associazione già intervenuta tante volte generosamente per aiutare la salvaguardia, Mick Jagger, Francis Ford Coppola, James Ivory, Wes Anderson, Tilda Swinton, il direttore del Guggenheim Museum Richard Armstrong, l'artista Anish Kapoor scrivono a politici e amministratori.

Venditori abusivi e forze di polizia, il dibattito dei nostri lettori

Questo articolo qui sotto ha avuto la capacità di aprire un acceso dibattito tra alcuni nostri lettori in merito alla questione dei venditori ambulanti abusivi a Venezia. Tutte le posizioni sono rispettabili e dettate da valutazioni personali di logica e di coscienza...

Francesca e il lavoro delle pulizie: questo turismo a Venezia ha riportato la schiavitù

A seguito dell’articolo “Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo”, ci scrive una ragazza pronta a condividere con noi la sua esperienza. Francesca, nata e residente nel Centro Storico, lavora da 10 anni...

Mose solo da bloccare, progetto scollegato dalla elementare realtà lagunare

Mose; non solo un progetto da bloccare, ma una riflessione tecnica sulle responsabilità concettuali di una operazione sviluppata da un team di eminenti studiosi, totalmente scollegati dalla elementare realtà lagunare. A chi conosce il fango lagunare,i problemi legati alla corrosione galvanica, all'agressività...

“Controlli Actv alle 7 del mattino per chi va in ospedale, ma non avete altri?”. Lettera

Controlli Actv in motoscafo: controllori alle 7 del mattino due fermate prima di quella dell'Ospedale. Ma volete dirmi che non avete proprio altri o altro da controllare? Settimana scorsa - purtroppo - mi sono dovuta recare per qualche mattina consecutiva all'Ospedale Civile...

A Venezia tutti stipati dentro i vaporetti, e l’intesa ancora non c’è

Venezia, il desiderio di visitarla. Venezia, la sua tenuta, Venezia e la strategia dei trasporti che tenta di dar risposta alle esigenze di spostamento a quanti, veneziani e turisti cercano di raggiungere un vaporetto o un motoscafo, facendosi largo a gomitate...