Borsa, mercati a picco. Wall Street -4%, Milano Piazza Affari -5,16%

80

Un'altra giornata drammatica per le borse. Si è verificata ieri, giovedì, un'ondata fortissime di vendite aperta dalla caduta di Wall Street. La borsa americana è parzialmente, poi, riuscita a recuperare chiudendo comunque con un consistente negativo del 4 % del Dow Jones. E' il dato negativo peggiore da quel drammatico 22 ottobre del 2008.


Un forte influsso negativo è stato anche provocato dal mancato interesse all'investimento della Bce verso i titoli di Stato italiani e spagnoli.

Il risultato è disastroso: Milano è precipitata del 5,16%, che rappresenta il peggior negativo da maggio del 2010.
In particolare evidenza negativa: Intesa Sanpaolo e Fiat che perdono entrambe il 10% e Unicredit che perde il 9%.

Alla fine, Piazza Affari avrà  portato al 20% la perdita da inizio anno.

[05 agosto 2011]

Sergio Dal Bon

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here