8.1 C
Venezia
domenica 28 Novembre 2021

Bologna – Venezia : 0-1. Okereke è l’eroe

HomeCalcio VeneziaBologna - Venezia : 0-1. Okereke è l'eroe
la notizia dopo la pubblicità

Bologna – Venezia 0-1 e i lagunari riescono nell’impresa: tre punti fondamentali portati a casa dal Dall’Ara.
Succede quello che non ti aspetti. I padroni di casa giocano, costruiscono e tengono palla (circa 65 per cento di possesso), collezionano corner (17) e conclusioni (20), ma nessun gol.

E’ invece il Venezia che punisce i padroni di casa giocando una partita attenta, con un contropiede e con tanto di rimpallo fortunato che premia un letale Okereke, uomo del momento.

Così, a trovare il terzo risultato utile consecutivo, dopo il pareggio con il Genoa e la vittoria sulla Roma, è proprio il sorprendente Venezia di Zanetti, che conquista tre punti importantissimi in chiave salvezza.

Il Bologna, invece butta all’aria l’occasione di conquistare posizioni in classifica e rimanere attaccato al treno per l’Europa. Il Bologna parte all’attacco: Dominguez e Svanberg sono padroni del centrocampo, recuperano palloni in pressing alto e i rossoblù collezionano 3 corner nei primi minuti.

La prima azione pericolosa arriva al 9′, su cross dalla destra di Dominguez: Arnautovic liscia, Barrow controlla ma viene contrastato nel tentativo di girata. Pericolo scampato anche al 14′ quando sul corner di Barrow l’incornata di Soumaoro termina di poco alta.

Il Venezia si fa vedere solo al 18′ con un tiro cross dalla trequarti di Aramu che non impensierisce Skorupski, mentre il Bologna gioca e crea, ma conclude poco.
L’unica occasionissima capita sui piedi di Svanberg, servito da Hickey dopo un’incursione sulla sinistra, ma sul tiro rasoterra dal limite è bravo Romero in tuffo, mentre al 41′ il tentativo di Arnautovic si spegne alto.

Il primo tempo termina qui e il secondo vede i padroni di casa ripartire all’arrembaggio, con due conclusioni di Orsolini nei primi 10′ neutralizzate da Romero e dai difensori. I rossoblù collezionano altri 6 corner ma non sfondano.

Zanetti però fiuta il pericolo e cambia: fuori Johnesn, Aramu e Vacca, per Kiyine, Henry e Tessmann.
È la mossa che cambia la partita, perché al 16′ passa il Venezia, con Okereke bravo e scaltro a sfruttare il rimpallo sull’azione centrale costruita da Kiyine e Busio, battendo Skorupski in uscita con un tocco sotto.

Il Bologna si butta in avanti, Mihajlovic rispolvera anche Santander, ci provano Svanberg e Arnautovic, ma in pieno recupero è Tessmann a sfiorare il raddoppio in contropiede, marchio di fabbrica lagunare di giornata.

Il Venezia resiste, il Bologna si piega.

continua a leggere dopo la pubblicità

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

redazione centrale
A cura della redazione centrale. Per inviare una segnalazione: [email protected]

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Sanzione disciplinare irrogata dal datore di lavoro. L’impugnazione. I principi di immutabilità, specificità, immediatezza e proporzionalità

La Sanzione Disciplinare irrogata dal datore di lavoro. Vediamo oggi l'impugnazione della sanzione e i principi di immutabilità, specificità, immediatezza e proporzionalità

Covid: oggi crescita lenta ma esponenziale. La nuova variante AY.4.2

La nuova variante del Covid "AY.4.2" isolata in Gran Bretagna pare meno aggressiva della "Delta" (ex "Indiana")

Lettera ai veneziani: Non vedete lo scempio in cui state riducendo la vostra città?

Accludo una fotografia emblematica del disastro che state combinando nella vostra città (Venezia, ndr). A un primo esame si potrebbe pensare che si tratta della foto di qualche bazar in Medio Oriente o un mercatino in centro America o Africa, invece corrisponde...

Venezia affollata: altri 50mila. Ancora trasporti in difficoltà

"Mamma ma Venezia è sempre così affollata...?". La mamma cerca una risposta che abbia una logica, ma la risposta la possiamo dare noi: "Sì tesoro, praticamente sempre e peggiora di sabato e domenica". La scena viene colta andando verso i Gesuiti tra...

Un Campagnolo a Venezia: la venezianità vista da un Millennial boy. Lettere

UN CAMPAGNOLO A VENEZIA: la venezianità vista da un Millennial boy Fin dai primi giorni di scuola superiore nel centro storico veneziano, il biglietto da visita da parte dei miei nuovi compagni e compagne di classe è stato questo: -“Da dove ti vien,...

Anche la banca diventa bar: 50 ora i locali a Santa Margherita. Di Andreina Corso

Il problema Movida e i suoi affluenti, vien da dire ridendo amaro. Abbiamo ricevuto una bella lettera, lungimirante da Eric, cittadino canadese, che riportiamo qui sotto, per chi non l’avesse ancora letta. “Sono canadese e sono andato due volte in Venezia. Mi...

DEMOCRAZIA? Gnanca su le scoasse! E io pago per l’immondizia tenuta in casa

Sarà l’età con tutti i prò e tutti i contro, sarà che mi giro attorno e vedo andar tutto al rovescio, anche se la buona vista non mi manca ma, da un po’ di tempo sono cambiata, DEVO protestare, perché quello...

“Famiglie Veneziane Rovinate dagli Affitti Turistici”: un sondaggio per conoscersi e un comitato per il sostegno

Tra il serio e il faceto, “Tutta la Città Insieme!” lancia il Comitato FaVeRAT - “Famiglie Veneziane Rovinate dagli Affitti Turistici”. Per aderire, chiede di rispondere ad un sondaggio ed inviare racconti su come si convive con strutture ricettive nel proprio condominio...

“Vaporetto da Lido: 7,50 euro e ammassati come animali”

Riceviamo e pubblichiamo. La lettrice prende spunto da una segnalazione precedentemente ricevuta in cui si dice: "Centinaia di persone costrette a stiparsi all’interno di un imbarcadero chiuso nell’attesa di un vaporetto che passa ogni 30 minuti. È stato ridotto il numero di...

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...

Situazione Actv/Avm Venezia: Brugnaro convoca i sindacati

Nonostante a Venezia i flussi turistici siano ripresi, nei primi dieci mesi del 2021 situazione ricavi peggiore di quanto si prevedeva

Il Comune contesta la cassettina per i libri gratis, Ticozzi: “Da premiare, non sanzionare”

Il Comune di Venezia contesta al bookcrossing l'occupazione di suolo pubblico. Ticozzi: "iniziativa da premiare non da sanzionare".