Biennale d’Architettura, al via il prossimo 7 giugno

ultimo aggiornamento: 10/03/2014 ore 16:32

112

biennale giardini venezia

L’estate si avvicina ed è nuovamente tempo di Biennale, questa volta d’architettura, che partirà il prossimo 7 giugno per concludersi il 23 novembre.

Cinque mesi di mostra interamente curati dall’olandese Rem Koolhaas che ha diviso l’esposizione in tre parti.


«Ci si concentrerà – ha spiegato – sulla storia con l’intento di indagare sullo stato attuale dell’architettura e di immaginare il suo futuro».
Molte sono le novità che il presidente Baratta ha in mente: «Rem ha pensato a un progetto – ha spiegato – che coinvolge tutta la Biennale e ne valorizza appieno le potenzialità».

Saranno 65 le partecipazioni nazionali che occuperanno sia i padiglioni dei Giardini che all’Arsenale. Ma toccherà anche il centro di Venezia, con esposizioni in arrivo anche dagli Emirati Arabi, Turchia, Nuova Zelanda e Mozambico.

In particolare, il padiglione Italia sarà curato da Cino Zucchi e organizzato dal ministero per i Beni Culturali.


Ma non solo architettura. Koolhaas ci sarà spazio anche per la musica, il teatro, la danza, l’arte e il cinema che saranno integrate nella sezione Monditalia.

L’inaugurazione avverrà il prossimo 7 giugno con la premiazione ufficiale della giuria.

Sara P.

[10/03/2014]

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here