27.3 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

Bersani ha superato le ore dopo l’intervento. La notte superata, condizioni stabili

HomeCronacaBersani ha superato le ore dopo l'intervento. La notte superata, condizioni stabili

medici ospedale in corsia

Un dolore acuto alla testa, lancinante. Stordimento e malessere. Vampate di nausea. «Daniela, non sto bene…» dice alla moglie.
Pier Luigi Bersani, 62 anni, ex segretario Pd, domenica verso mezzogiorno viene accompagnato subito all’ospedale.

Dopo la prima Tac, non sembrano esserci dubbi: emorragia cerebrale, anche conosciuto come aneurisma. Viene deciso l’intervento.

Bersani è stato sottoposto ad un intervento chirurgico durato 4 ore da parte dell’equipe di neurochirurgia guidata dal primario Ermanno Giombelli. Alle 23, dopo alcune ore di osservazione, viene diramato il bollettino: «operazione conclusa positivamente: le condizioni del paziente, che resta in prognosi riservata, sono stabili, saranno decisive le prossime 48-72 ore».

Utile sapere, stando alle fonti sanitarie, che l’ex segretario Pd non abbia perso conoscenza. «È sempre rimasto vigile — hanno raccontato gli amici —, in grado di fornire ai familiari e ai medici indicazioni importanti» e questo è positivo.

Vasco Errani, presidente della giunta emiliano romagnola, ma soprattutto grande amico di Bersani, ha dichiarato: «Da quello che è emerso finora dagli esami, non ci sono danni cerebrali. Vedremo le prossime ore, Pier è sempre stato un combattente».

Bersani ha quindi superato l’intervento, la notte sarebbe passata senza novità, e oggi sarà una giornata decisiva, anche nel non rivelare niente, perchè una situazione stabile sarebbe non negativa.

Redazione

[06/01/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.