8.1 C
Venezia
domenica 28 Novembre 2021

Berlusconi fuori dal Parlamento. La giunta ha così votato

HomeNotizie NazionaliBerlusconi fuori dal Parlamento. La giunta ha così votato
la notizia dopo la pubblicità

berlusconi fuori parlamento

Per Silvio Berlusconi un’altra pillola amara: la giunta delle Elezioni e delle Immunità presieduta da Dario Stefàno (Sel) proporrà all’aula del Senato la mancata convalida dell’elezione di Silvio Berlusconi.
La proposta si fonda sulla legge Monti-Cancellieri-Severino che definisce indegno di vestire i panni del parlamentare chi incorre in una condanna definitiva.
La decisione è stata assunta a maggioranza in giunta con i voti favorevoli del Pd, Scelta civica, Sel e M5S e quelli contrari di Pdl e Lega.

La decisione della giunta è arrivata dopo una seduta pubblica in cui non c’era Berlusconi. Dopo sei ore di «conclave» la giunta si è espressa a maggioranza: 15 a 8 per la decadenza.

Tutto il Pdl si è pronunciato contro la «decisione politica» della giunta. Il senatore Giuseppe Esposito (Pdl) paragona la partita vista in giunta alla finale di coppa del Mondo: «Le partite sono interessanti quando non si conosce l’esito finale; in questo caso, invece, il risultato era già deciso da tempo e già si conoscevano i pregiudizi diffusi in mondovisione da tanti membri della giunta».
Per la senatrice Isabella De Monte (Pd), segretaria della giunta, invece: «Chi parla di verdetto politico ignora la legge. Il lavoro della giunta è stato scrupoloso e non certo animato da pregiudizio politico. Il capogruppo Schifani può prendersela con chi, come lui, approvò nella scorsa legislatura la legge Severino. Non siamo e non potevamo essere un quarto grado di giudizio ma, come parlamentari, abbiamo deciso solo sulla base delle evidenze».

Il provvedimento non sarà ratificato in automatico: ora dovrà seguire un altro voto sulla motivazione del dispositivo e poi la decisione passerà al presidente del Senato, Piero Grasso, che non oltre giovedì 24 ottobre deve fissare la data in cui il plenum dirà l’ultima parola sull’espulsione dell’ex premier da Palazzo Madama.

Per Silvio Berlusconi la carriera di parlamentare si trova davanti alla svolta più importante: con il voto segreto da una parte il Pdl spera di bloccare all’ultimo minuto la decadenza di Berlusconi mentre il Pd, senza trasparenza nell’urna, teme i ‘franchi tiratori’.

Una situazione analoga a quella del ‘93, quando l’autorizzazione a procedere contro Craxi fu bloccata dai voti coperti del Msi e della Lega.

Paolo Pradolin

[04/10/2013]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

“Famiglie Veneziane Rovinate dagli Affitti Turistici”: un sondaggio per conoscersi e un comitato per il sostegno

Tra il serio e il faceto, “Tutta la Città Insieme!” lancia il Comitato FaVeRAT - “Famiglie Veneziane Rovinate dagli Affitti Turistici”. Per aderire, chiede di rispondere ad un sondaggio ed inviare racconti su come si convive con strutture ricettive nel proprio condominio...

La Venezia perduta. Addio a Testolini, la cartoleria dei veneziani. Storia e ricordi

Testolini chiude, dal 1911 la cartoleria dei Veneziani. Storia e ricordi di un altro pezzo di Venezia che scompare. Intervista a Stefano Bettio, assieme al fratello Alessandro, ultimi gestori.

Mostra del Cinema: non si riesce a vedere film, noi andiamo via. Lettere

Buongiorno, siamo un gruppo di accreditati che da anni vengono a Lido per la Mostra. Vogliamo portare a conoscenza e rendere pubblico che ce ne andiamo, siamo in partenza anche se mancano cinque giorni alla fine. A che pro stare qui se non...

Venezia si spopola: contatore ormai a 50mila residenti

Lentamente, i veneziani sono costretti a lasciare la loro città. L’agonia silenziosa degli esiliati in terraferma, inesorabile come una malasorte, è registrata fin dal 2008 su iniziativa di Venessia.com, dalla Farmacia Morelli in campo San Bartolomeo che ha posto in vetrina un...

Moighea, a Venezia si canta una nuova canzone. VIDEO

Moighea, a Venezia si canta una nuova canzone. In rima, con una melodia orecchiabile e quell'ironia tipica del dialetto veneziano. La cornice e lo sfondo sono proprio la città, in questa estate 2021: un anno e mezzo di emergenza sanitaria da...

Guide turistiche abusive a Venezia: giusto multarle, ma chi vuole essere in regola che possibilità ha?

In questi giorni sono state sanzionate molte guide turistiche abusive a Venezia, ma vediamo anche l’altra faccia della questione: per chi volesse lavorare in regola, dopo una laurea sudata e successivi studi, da anni ormai non ha alcuna possibilità di abilitarsi. Sono...

Giardinetti Reali di Venezia: eliminate due balaustre per dar spazio ai trasporti turistici. Lettere

"Recinzione Napoleonica ripristinata a San Marco dopo 14 anni di battaglie e un esposto del Prof. Mozzatto, ma subito rimossi ben due tratti della storica balaustra per fare dei pontili turistici: continua lo scempio a Venezia per dal posto alle attività...

Si tuffa dal Ponte degli Scalzi in mezzo a barche e vaporetti, arrivano i vigili: diventa violento

Si tuffa dal Ponte degli Scalzi: un comportamento sconsiderato e incosciente che poteva finire in tragedia. Il fatto oggi, martedì mattina. L'uomo si getta nelle acque del Canal Grande dal Ponte degli Scalzi rischiando di schiantarsi sopra un mezzo di trasporto pubblico dell’Actv...

Venezia e flussi turistici, Brugnaro: “Contributo d’accesso e prenotazione con app”.

A Venezia si ritorna a parlare di regolamentazione dei flussi turistici. Lo ha fatto oggi il sindaco Luigi Brugnaro, a proposito del "Contributo di accesso" (il ticket per Venezia). Una 'app', in soldoni, darà le chiavi per entrare sulla base dell'affluenza tipica in...

Venezia, come si aggirano i divieti. Anziani che fingono stretching, passeggiate di coppia, di gruppo, ecc

Un normale pomeriggio veneziano primaverile, come se il coronavirus non esistesse. È questa la situazione di venerdì 10 aprile incontrata scendendo a piedi da Sant'Elena dove il parco è ancora quasi normalmente frequentato anche da bimbi con genitori. In via Garibaldi,...

Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo

Negli ultimi decenni abbiamo assistito ad una graduale quanto inarrestabile trasformazione di Venezia: da città a non-luogo in mano al turismo e alle sue regole. Nel 1988, davanti a una popolazione residente di 81.000 unità, Paolo Costa e Jan Van Der...

Controluce di Venezia. Foto di Iginio Gianeselli

Controluce. Splendido effetto, se ben usato, che marchia i toni chiaroscuri. Venezia, come sempre, si presta come splendida modella e lo scatto non può che essere affascinante. Grazie a Iginio per la foto. didascalia: Controluce di Venezia autore: Iginio Gianeselli invia una foto torna all'archivio delle foto