Barbanera eleggono a nuovo domicilio il cantiere di via Poerio a Mestre

ultimo aggiornamento: 20/01/2014 ore 21:12

103

cantiere lavori via poerio mestre

A pochi metri da Piazza Ferretto i Barbanera, domenica notte, hanno deciso di creare la loro nuova dimora.

Sotto i portici di Via Poerio, vicino alle transenne del cantiere, un gruppo di barboni non trovando altro posto dove dimorare, grazie agli assidui controlli dei vigili e al progetto “Oculus” del Comune, hanno ben pensato di mettere i propri sacchi a pelo e vettovaglie in via Poerio.

Ed è così che in poco tempo una delle stradi principali di Mestre si è trasformata in un “albergo” a cielo aperto con tanto di gabinetto. I barboni non si sono, infatti, posti nessun problema nell’espletare i propri bisogni corporali, senza preoccuparsi degli spettatori che potevano passare per di là.

Avvisati dal gruppo di ragazzi volanti di “Sos Mestre”, è arrivata immediatamente una pattuglia del servizio di sicurezza che ha immediatamente fatto sloggiare i ‘Barbanera’ da via Poerio.

Ma la zona di Mestre non è l’unica a vivere questa situazione, negli ultimi giorni sono stati segnalati alle Forze dell’Ordine altri bivacchi nella zona di Marghera.

Sara Prian

[20/01/2014]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here