7 C
Venezia
sabato 27 Novembre 2021

Auto Euro 0 – 1 – 2, stop alla circolazione a Treviso da oggi

HomeNotizie VenetoAuto Euro 0 - 1 - 2, stop alla circolazione a Treviso da oggi
la notizia dopo la pubblicità

traffico auto strada treviso

Stop ai veicoli Euro 0, 1 e 2 da oggi fino a fine aprile, con una pausa natalizia dal 20 dicembre al 7 gennaio. Il Comune di Treviso decide di combattere così lo smog in città attraverso controlli serrati.

La disposizione del Comune, però, non va giù a molti, come al consigliere della Lega Mario Conte che dichiara che il blocco auto «va come sempre a penalizzare tutti quei cittadini che non possono permettersi di sostituire l’autovettura e mette in difficoltà tutti gli spostamenti necessari per motivi lavorativi».

L’ordinanza però rimane ristretta solamente a Treviso, i Comuni confinanti, infatti, non hanno deciso di condividere le idee di Ca’Sugana.

A questo si aggiungono nel capoluogo 5 domeniche ecologiche a partire dal prossimo 24 novembre che, come commenta l’assessore all’Ambiente di Sant’Artemio Alberto Villanova «sono solo momenti di sensibilizzazione. Non hanno effetto sull’inquinamento, ma siamo d’accordo se porta attenzione sul problema smog».

Sara Prian

[28/10/2013]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. Vivo a Monticello Conte Otto (Vicenza), sono vedova (68 anni), sola e possiedo una macchina datata rientrante nella categoria Euro 2. Non posso permettermi di cambiarla per ragioni economiche. Ho un fratello ammalato da SLA che sta morendo e vive a Treviso ed una sorella infortunata per una brutta caduta dalla bicicletta. Con il Vs. veto non riesco ad andarli a trovare.
    Sulla Vs. ordinanza c’é allegata una mappa troppo piccola per capire dove poter correre o no. Complimenti! Avete risolto i problemi del secolo!

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Donne sputano la comunione, altre sputano sul Cristo. Nelle chiese si moltiplicano le profanazioni

Oltraggi e profanazioni nelle chiese veneziane pare siano molto più frequenti di quanto si immagini. Altri episodi che, seppur meno gravi, testimoniano della situazione che si vive nelle chiese del centro storico veneziano, affollate da fedeli ma anche da turisti.

Sanzione disciplinare irrogata dal datore di lavoro. L’impugnazione. I principi di immutabilità, specificità, immediatezza e proporzionalità

La Sanzione Disciplinare irrogata dal datore di lavoro. Vediamo oggi l'impugnazione della sanzione e i principi di immutabilità, specificità, immediatezza e proporzionalità

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...
spot

Come e’ morta Marilyn Monroe? giallo risolto dopo 51 anni in un libro

La Morte di Marilyn Monroe è uno dei più grandi misteri che costellano la storia americana. Ora, dopo 51 anni, la verità su Come e' morta Marilyn Monroe, venuta a mancare il 4 agosto del 1962, potrebbe essere svelata da un...

Walter Onichini è in carcere, Zaia: “Mattarella conceda la grazia”

Caso Onichini: Zaia chiede la grazia per il macellaio che è in carcere per aver sparato al ladro. "Mi rivolgo al capo dello Stato e chiedo che venga concessa la grazia a Walter Onichini", sono state le parole del presidente della Regione...

L’autopsia dovrà chiarire perché è morto a 31 anni: non si è più svegliato dopo il vaccino

Mattia Brugnerotto è morto il giorno dopo l'iniezione. Si era sottoposto a dose unica del vaccino, andato a letto non si è più risvegliato.
Advertisements

“Vi invidio colleghi sospesi, passerete Natale a casa”: la lettera di una dottoressa in prima linea. Di Andreina Corso

Lettera di una dottoressa che combatte il Covid in prima linea ai colleghi sospesi: "Passerete Natale con i cari e poi tornerete al lavoro"

Chiede di indossare la mascherina: turista picchia marinaio Actv

Il marinaio Actv chiede di indossare la mascherina: preso a pugni. Arriva il capitano: picchiato anche lui. Cattivo segno dei tempi di un turismo asfissiante e stressante a Venezia che sono tali anche per loro, per i turisti. La città, la pandemia,...

DEMOCRAZIA? Gnanca su le scoasse! E io pago per l’immondizia tenuta in casa

Sarà l’età con tutti i prò e tutti i contro, sarà che mi giro attorno e vedo andar tutto al rovescio, anche se la buona vista non mi manca ma, da un po’ di tempo sono cambiata, DEVO protestare, perché quello...

Bentornati turisti a Venezia. Tutti contenti ora. Lettere al giornale

Bentornati turisti. Mercoledì. Motoscafo 4.2 che alle 17.20 imbarca al pontile di San Pietro in direzione Fondamente Nuove. Primi posti, rigorosamente quelli riservati agli invalidi, una coppia nonostante tutta la cabina sia per metà libera. Evidente che sui quei posti c’è più spazio per...