Ashley Horn, voglio assomigliare a Lindsay Lohan

ultimo aggiornamento: 01/10/2013 ore 06:45

169

Lindsay Lohan e la sorellastra Ashley Horn

“Voglio assomigliare alla Lindsay Lohan di circa 10 anni fa” la sorellastra compie una rinoplastica e un aumento degli zigomi per assomigliarle.
Ashley Horn, nome comune che non dice nulla, se non fosse per i geni che questa giovane ragazza americana, condivide con la nota attrice e bad girl Lindsay Lohan: è infatti la sua sorellastra.

Notizia choc quella che arriva da Los Angeles, la ragazza 18enne, è infatti nata dopo una breve relazione avvenuta fra il padre della Lohan, Michael e Kristi Horn, una donna non appartenente al mondo dello spettacolo, mentre questi era sposato con la moglie Dina.
Vantandosi di appartenere ad uno dei rami della famiglia Lohan, la Horn ha deciso di spendere circa 25 mila dollari in chirurgia plastica per provare ad assomigliare alla sorellastra, almeno fisicamente. Una rinoplastica e altri ritocchini come quelli agli zigomi per poter apparire sullo schermo e sulle riviste com’era Lindsay una decina d’anni fa.


Riconosciuta come figlia, anche se illegittima, solamente due anni fa e dopo un test del DNA, Michael Lohan sembra disapprovare le scelte compiute da Ashley, come ha dichiarato sul sito RadarOnLine: “Penso che sia malata, e un po’ patetica”.

Cosa ne penserà invece la diretta interessata, o meglio, copiata Lindsay Lohan, vedendo gli scatti sul sito InTouch? In passato, saputo dell’esistenza di una sorellastra la Lohan aveva confessato di non volere avere niente a che fare con lei, probabilmente ora farà a meno di una gemella.

Alice Bianco


[30/09/2013]

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here