2.8 C
Venezia
martedì 30 Novembre 2021

Arrivati i migranti. A Mestre, appena il pullmann apre le porte, metà di loro scappano

HomeMestre e terrafermaArrivati i migranti. A Mestre, appena il pullmann apre le porte, metà di loro scappano
la notizia dopo la pubblicità

polizia volante sera

Sono arrivati nella tarda serata di ieri. Sono giunti a Venezia e sono – alla fine – una piccola quota: 40 dei migranti sbarcati in Sicilia nei giorni scorsi (più di mille in totale).

Incredibile la scena all’arrivo: appena l’autista ha aperto le porte del pullman arrivato da Bologna, davanti alla questura, metà sono scappati fuori cominciando a correre e disperdendosi tra le strade di Marghera. Dove andranno e da chi potranno mai capitare che non hanno mai visto questi posti.

Erano circa le dieci e mezza e per qualche momento si è assistito ad una vera «fuga per la libertà» con inseguimento di poliziotti e carabinieri. La dozzina in fuga ha avuto voglia di libertà, ma nessuno di loro rischiava qualcosa restando, le strutture erano semplicemente pronti ad ospitarli.

La notizia dell’arrivo a Mestre di 40 dei mille migranti della Sicilia è arrivata all’improvviso ieri sera dalla Prefettura. Tutti 40 dovevano trovare alloggio nella provincia di Venezia, 14 a Mestre, in due appartamenti messi a disposizione dalla Cooperativa «Il Villaggio Globale» altri 26 a Mira, nella struttura collettiva di proprietà comunale gestita dalla Cooperativa «Città Solare».

Una notizia, quella dell’arrivo, che coglieva tutti di sorpresa, compresi gli amministratori. Il vicesindaco Sandro Simionato, ad esempio, era stato chiaro, spiegando che pur essendo una città da sempre impegnata in questo tipo di accoglienza, ora Venezia non è in grado di essere utile su questo fronte.

Fino a giungo i costi per l’accoglienza sono a carico del Ministero dell’Interno. «E poi? Quando a giugno finiranno gli stanziamenti dove andranno? – il vicesindaco Sandro Simionato è infuriato – ho sempre detto chiaramente a tutti qual è la situazione a Venezia. L’accoglienza da noi è sempre stata fatta, ma c’è modo e modo».

REdazione

[09/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Sciopero Actv a Venezia: la gente “assalta” il motoscafo che fa finecorsa [video]

Qualcuno a bordo già lo sospettava: quel motoscafo era "anonimo", cioè senza cartello di linea. In più, ad ogni fermata precedente (Tre Archi, Madonna dell'Orto, ecc..), il marinaio ripeteva diligentemente "Solo Fondamente Nove", quindi assomigliava in tutto e per tutto ad...

“Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”. Lettere

"Venezia diventerà un museo a cielo aperto fatevene una ragione" inizia così il parere di un lettore che poi dà "la colpa" proprio ai residenti

Padova: “Prego biglietti”. Stranieri minori fanno il finimondo: scaraventate a terra due verificatrici

Padova, lunedì poco prima delle sei del pomeriggio autobus di linea in via Venezia. Alla fermata sul "10" salgono i controllori, uomini e donne. Ormai da tempo fare il verificatore nei mezzi pubblici è mestiere "a rischio" quindi i dipendenti di Busitalia...

Rapinano delle scarpe un 14enne coltello alla gola: sono due minorenni stranieri

Rapinano 14enne armati di coltello e gli portano via le scarpe sneakers. E' successo oggi nei pressi di un centro commerciale a San Pietro di Legnago (Verona). La coppia di minorenni ha rapinato il ragazzo di 14 anni minacciandolo con un coltello. Bottino della...

Le sirene esistono? Ecco un video reale di pescatori per farvi riflettere e decidere (video non manipolato)

Le sirene sono personaggi leggendari che hanno sempre accompagnato la mitologia di tutte le culture. In tempi moderni la questione si è ulteriormente arricchita grazie all'avvento di telecamere più economiche, così sono cominciati a circolare sedicenti video che le riprendevano. Le sirene...

Brugnaro in situazione di conflitto di interessi? Interrogazione al governo

I terreni acquistati da Brugnaro all' "entrata" di Venezia oggetto di un conflitto di interessi? Lo chiede SI con un'Interrogazione, "Secondo un'inchiesta del quotidiano 'Il Domani', la giunta del Comune di Venezia, all'interno del piano per la mobilità sostenibile Venezia 2030, ha...

Essere disabile di serie B a Venezia: se non hai la sedia a rotelle non ti credono

Cara Redazione, mi chiamo Maurizio Coluccio, 48 anni, nato a Novara, Assistente della Polizia di Stato in pensione per una malattia autoimmune rara, da esserne l'unico caso al Mondo, incurabile, tanto da dover ricorrere già per ben già due volte a trapianti...

“Lido: ragazzi ubriachi di notte ovunque. Uno saltava sul tetto di un’auto. Ci si preoccupa solo di far arrivare turisti…”. La lettera

Lido, in una laterale del Lungomare all'altezza della zona A, ore 2.00 del lunedì notte. Ormai col caldo si dorme con le finestre aperte, anzi in realtà non si dorme molto perché dalla strada arrivano voci, urli e schiamazzi, non c'è...

Venezia in asfissia: mai così tanti turisti a fine ottobre

Venezia verso alle 11 ha chiuso i terminal di Piazzale Roma e Tronchetto ma fermarsi prima per usare i mezzi ha creato altra congestione

Banchi souvenir in Piazza San Marco: più grandi e più ordinati

In arrivo nuove regole per i banchi di souvenir in piazza San Marco: stamani il sopralluogo sul posto  dell'assessore Costalonga. Il Comune è infatti al lavoro per riformare il vecchio regolamento per gli ambulanti del mercato di piazza San Marco, risalente al...

Reliquie Santa Lucia da Venezia alla Sicilia con assistenza della Polizia

Santa Lucia da Venezia alla Sicilia Domenica 14 dicembre, la Polizia di Stato accompagnerà “Santa Lucia” nel suo prossimo viaggio in Sicilia. Alle 7:30 del mattino le spoglie della Santa saranno portate, con imbarcazioni della Polizia di Stato, dalla basilica dei Santi Geremia...

Processo del lavoro e prova per testimoni: la delicata posizione del collega-testimone

In questo articolo analizzeremo la delicata posizione del testimone all'interno del processo del lavoro e come tale problematica stia evolvendo alla luce della crescente precarizzazione della forza-lavoro. Nel rito speciale del lavoro, come più in generale nel processo civile, è ammessa la...