24.9 C
Venezia
martedì 27 Luglio 2021

Anche la Fenice va a Sanremo. Il Teatro di Venezia per un omaggio a Claudio Abbado

HomeNotizie Venezia e MestreAnche la Fenice va a Sanremo. Il Teatro di Venezia per un omaggio a Claudio Abbado

concerto di capodanno fenice di venezia 2014

L’Orchestra Filarmonica del Teatro La Fenice diretta dal maestro Diego Matheuz sarà ospite sul palco del Teatro Ariston di Sanremo giovedì 20 febbraio 2014, nell¹ambito della terza serata del 64° Festival della Canzone Italiana condotto da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto.

L’orchestra filarmonica del teatro veneziano, guidata dal giovane direttore venezuelano, renderà omaggio alla memoria del maestro Claudio Abbado, scomparso il 20 gennaio scorso, che tanto era legato alla cultura veneziana e al suo teatro.

«Il Teatro La Fenice è al servizio della cultura italiana» ha dichiarato il sovrintendente Cristiano Chiarot nell¹annunciare la partecipazione della Fenice al maggior evento mediatico musicale italiano.

«E Claudio Abbado è stato per l¹Italia e per il mondo una figura luminosa d¹artista capace di comunicare in modo diretto e coinvolgente messaggi culturali di grande profondità e rigore, animato da un¹inesauribile fiducia nel valore e nell¹attualità dell¹esperienza musicale».

«Avvertiamo un forte senso di responsabilità» ha proseguito il sovrintendente «nel rappresentare in questa particolare circostanza, di fronte a milioni di telespettatori, l¹intero mondo della cultura e della musica, unito nell¹omaggio a un così grande interprete».

Redazione

[16/02/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.