venerdì 21 Gennaio 2022
1 C
Venezia

'ALLEGRI NON SI TOCCA' DICE GALLIANI

HomeCalcio'ALLEGRI NON SI TOCCA' DICE GALLIANI

NOTIZIE CALCIO | Il Milan del dopo-sconfitta con la Juventus non è particolarmente depresso. L'abile strategia di rinnovamento del parco giocatori, con risultati sportivi mantenuti tutto sommato accettabili, ha portato un positivo abbassamento del deficit. Il passivo è stato abbattuto del 90% rispetto allo scorso esercizio: se il bilancio relativo al 2011 si era chiuso con una perdita di 67,3 milioni di euro, quello del 2012 è stato approvato ieri con un rosso di 6 milioni e 857 mila euro. «Senza l'Irap saremmo addirittura in attivo» dice Galliani. Per quanto riguarda la squadra che scende in campo, invece, Galliani è soddisfatto, anche se…: “Non ho appunti da muovere ad Allegri, se arriviamo al terzo posto la stagione èpositiva. Un'ipotesi diversa non la voglio nemmeno contemplare” commenta il vice presidente milanista.
“Eppure a fine partita ho sentito il presidente che era del mio stesso avviso: complessivamente non abbiamo demeritato, non siamo stati inferiori alla Juve. Sembrava una partita da 0-0 senza emozioni, poi c'è stato l'episodio del rigore”.

Galliani si rallegra per il margine operativo netto (che passa da -74,2 a più 5 milioni), si rabbuia quando durante l'assemblea deve fronteggiare i rilievi critici di alcuni piccoli azionisti. In particolare l'Ad rossonero non trattiene imbarazzo e rossore quando Giuseppe Gatti, 500 azioni nel portafogli, lo pungola per aver già  una volta rinnovato il contratto ad Allegri. “Ha perso lo scudetto scorso e non è in grado di trasmettere ai giocatori lo stesso animus pugnandi che Conte instilla alla sua squadra”, precisa il socio. Il vice presidente rossonero (che annuncia la sicura permanenza il prossimo anno di Abbiati) difende l'operato del tecnico livornese. “Il campionato è sfumato per l'infortunio di Thiago Silva; Allegri ha ottenuto un primo, un secondo e un (per il momento) terzo posto. Non mi sembra male”.

Roberto Dal Maschio
[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[23/04/2013]


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Venezia. Match tra turiste ubriache per la pantegana. Vince l’animalista per ko tecnico alla 1a ripresa

Il video riporta una scena che si è svolta questa notte a Venezia, nello spiazzo dietro Rialto, di fronte al Fontego. Due ragazze, pare inglesi, sono al culmine di una bella serata, a quanto pare anche ben "allegre". Improvvisamente nasce una discordia....

Ponte della Costituzione scivoloso, altri lavori. Amore-odio dei veneziani per il Ponte di Calatrava

Ancora guai per il Ponte della Costituzione progettato dall’architetto Santiago Calatrava, che tanto ha fatto discutere i cittadini veneziani, che hanno prima incontrato e poi vissuto gli effetti di un’opera che è costata 11 milioni di euro. Il Ponte era entrato nell’immaginario...

A Venezia tutti stipati dentro i vaporetti, e l’intesa ancora non c’è

Venezia, il desiderio di visitarla. Venezia, la sua tenuta, Venezia e la strategia dei trasporti che tenta di dar risposta alle esigenze di spostamento a quanti, veneziani e turisti cercano di raggiungere un vaporetto o un motoscafo, facendosi largo a gomitate...

Chiede di indossare la mascherina: turista picchia marinaio Actv

Il marinaio Actv chiede di indossare la mascherina: preso a pugni. Arriva il capitano: picchiato anche lui. Cattivo segno dei tempi di un turismo asfissiante e stressante a Venezia che sono tali anche per loro, per i turisti. La città, la pandemia,...

Tornelli a Venezia nel 2022 perché quest’anno è invasione di turisti

Venezia quest'anno sta subendo una vera e propria invasione di turisti, tornati in massa come e più del 2019, per questo dal 2022 arriveranno i "tornelli". La misura è stata annunciata dal sindaco, assieme alla prenotazione e ad una 'app'....

Rapinano delle scarpe un 14enne coltello alla gola: sono due minorenni stranieri

Rapinano 14enne armati di coltello e gli portano via le scarpe sneakers. E' successo oggi nei pressi di un centro commerciale a San Pietro di Legnago (Verona). La coppia di minorenni ha rapinato il ragazzo di 14 anni minacciandolo con un coltello. Bottino della...

“Controlli Actv alle 7 del mattino per chi va in ospedale, ma non avete altri?”. Lettera

Controlli Actv in motoscafo: controllori alle 7 del mattino due fermate prima di quella dell'Ospedale. Ma volete dirmi che non avete proprio altri o altro da controllare? Settimana scorsa - purtroppo - mi sono dovuta recare per qualche mattina consecutiva all'Ospedale Civile...

Ore 12, settanta persone al Pala Expo si alzano in piedi e si mettono a cantare: è il coro della Fenice che ringrazia il...

Come in un flash mob, bello perché sorprende ed emoziona. Improvvisamente e inaspettatamente 70 persone, che parevano in attesa del proprio turno, a mezzogiorno si sono alzate in piedi e si sono esibite per mezz'ora a sorpresa, in mezzo allo stupore degli...

Bentornati turisti a Venezia. Tutti contenti ora. Lettere al giornale

Bentornati turisti. Mercoledì. Motoscafo 4.2 che alle 17.20 imbarca al pontile di San Pietro in direzione Fondamente Nuove. Primi posti, rigorosamente quelli riservati agli invalidi, una coppia nonostante tutta la cabina sia per metà libera. Evidente che sui quei posti c’è più spazio per...

Venezia, come si aggirano i divieti. Anziani che fingono stretching, passeggiate di coppia, di gruppo, ecc

Un normale pomeriggio veneziano primaverile, come se il coronavirus non esistesse. È questa la situazione di venerdì 10 aprile incontrata scendendo a piedi da Sant'Elena dove il parco è ancora quasi normalmente frequentato anche da bimbi con genitori. In via Garibaldi,...

Lettera ai veneziani: Non vedete lo scempio in cui state riducendo la vostra città?

Accludo una fotografia emblematica del disastro che state combinando nella vostra città (Venezia, ndr). A un primo esame si potrebbe pensare che si tratta della foto di qualche bazar in Medio Oriente o un mercatino in centro America o Africa, invece corrisponde...

“Nessun veneziano che conosco tornerebbe a vivere a Venezia”. Lettere

In risposta alla lettera “Venezia è ingorda di denaro. Sarebbe l’ora di un progetto sostenibile”. Mi si spezza il cuore ogni volta che vado a Venezia. La mia città dove sono nata e cresciuta e che amo profondamente. Vivo in terraferma da...