19.1 C
Venezia
martedì 03 Agosto 2021

Alexandre Desplat, presidente di Giuria alla Mostra del Cinema di Venezia

HomeSpettacoloAlexandre Desplat, presidente di Giuria alla Mostra del Cinema di Venezia

alexandre desplat

Sarà il compositore francese Alexandre Desplat a presiedere la Giuria Internazionale del Concorso della 71esima Mostra del Cinema di Venezia, che si svolgerà al Lido dal prossimo 27 agosto.

La proposta di Alberto Barbera, direttore della Mostra, di mettere per la prima volta nella storia a capo della giuria un compositore, è stata accettata dal Cda della Biennale di Venezia e dal presidente Paolo Baratta e ora toccherà al famoso compositore, assieme ad altre personalità del mondo del cinema che ancora devono essere svelate, decidere chi sarà il Leone D’Oro 2014.

Alexandre Desplat è stato per ben sei volte nominato all’Oscar (The Queen, Il curioso caso di Benjamin Button, Fantastic Mr. Fox, Il discorso del re, Argo, Philomena), ricevendo un Golden Globe per Il velo dipinto.

«Alexandre Desplat non è soltanto uno dei grandi compositori odierni di musiche da film – commenta Alberto Barbera – ma un appassionato cinefilo, la cui straordinaria sensibilità artistica si somma a una profonda conoscenza del cinema, della sua storia, del suo linguaggio».

A rilasciare la sua prima dichiarazione è anche Desplat che ha detto «È un grande onore e un’ardua responsabilità essere presidente di giuria di un festival così prestigioso».

Un compositore che in questi anni ci ha fatto sognare con le sue composizioni in moltissimi film come in quelle di The Tree Of Life, Zero Dark Thirty, Argo e che ora è pronto ad affacciarsi in questa nuova avventura.

Redazione

[24/06/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.