24.9 C
Venezia
martedì 27 Luglio 2021

Albanesi scatenati, pesanti sequestri di droga nel weekend

HomeNotizie VenetoAlbanesi scatenati, pesanti sequestri di droga nel weekend

carabinieri posto blocco

Sconcertanti i ritrovamenti fatti nel weekend da parte dei Carabinieri di Oriago e Verona.

All’uscita del casello della Riviera del Brenta, i militari hanno fermato una Fiat Marea, scoprendo che all’interno vi erano due uomini appartenenti ad un’organizzazione internazionale di traffico di droga, mentre in un appartamento di Cerea (Verona) sono stati scoperti due albanesi residenti a Dolo, in possesso di circa 40 chili di eroina.

M. N. di 23 anni e un connazionale, sono stati fermati all’uscita del casello di Oriago di Mira e nell’abitazione di M. N. sono stati trovati 1 kg e mezzo di eroina più altrettanti 45 di sostanze stupefacenti da taglio.

La polvere era stata nascosta nello zoccolo della dispensa dell’appartamento situato ad Oriago. L’abitazione potrebbe essere una sorta di quartier generale del mercato nero, per lo spaccio della droga.

I due albanesi residenti a Dolo, ma scoperti all’interno di un appartamento in provincia di Verona, avevano trasformato il locale in una sorta di laboratorio e magazzino dove “raffinavano” la merce per poi venderla. 40 i chili di eroina trovati all’interno e non solo, i Carabinieri hanno scoperto anche 83 proiettili calibro 38 special, 1200 euro e banconote da 50 false, per un valore di circa 2500 euro.

E. R. di 25 anni e I. L. di 26, i detentori, entrambi incensurati, hanno cercato di opporre resistenza e ne è sorta una violenta colluttazione con i militari, risoltasi con l’arresto dei due stranieri. A E. R che risulta disoccupato, è stato inoltre sequestrato un suv in suo possesso.

Alice Bianco

[28/01/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.