Addio a Francesco Tonolo, 34 anni. E' mancato il figlio del fondatore dell'omonima pasticceria

E’ mancato ieri mattina, dopo una lunga malattia, il pasticcere Francesco Tonolo, 34 anni, figlio di Franco, il fondatore della storica attività dolciaria veneziana che ne porta il nome e si trova a Dorsoduro.

Il giovane si è spento proprio nel giorno del suo compleanno, il 18 novembre, nella casa della madre, che si trova a poca distanza all’attività di famiglia.

Il padre di Francesco, Franco Tonolo, era morto a gennaio 2017, all’età di 80 anni, e la pasticceria, tra le più rinomate e storiche in città, l’aveva aperta oltre 50 anni fa.

“Ha affrontato tutta la sua vita con grande amore e con grande forza. Ha mostrato sempre l’amore verso i suoi genitori, la sua adorata nonna e verso di me e Marco poi. Checco era un Piccolo Grande Uomo che ha lottato fino all’ultimo senza mai pesare su chi gli era accanto. Era un marito splendido ed un padre sempre presente. Un gran lavoratore. Questo era mio Marito…” ha confermato la moglie.

“Francesco era un guerriero che non si è mai piegato alla malattia. Io, la nonna, il papà, la mamma e il figlio ci siamo presi cura di lui fino all’ultimo respiro. Degno di essere un Tonolo.” Ha concluso.

Francesco lascia un vuoto incolmabile in quanti l’avevano conosciuto. I funerali si svolgeranno nella chiesa di San Pantalon, ma la data non è ancora stata fissata, probabilmente si terranno venerdì.

Agg. 21/11/2018
Il funerale avrà luogo venerdì alle ore 11 nella chiesa di San Pantalon.

Una persona ha commentato

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here