31.4 C
Venezia
giovedì 29 Luglio 2021

Actv, si torna ai vecchi orari per il periodo estivo

HomeNotizie Venezia e MestreActv, si torna ai vecchi orari per il periodo estivo

incidente motoscafo Actv

Come eravamo. Sarebbe il titolo perfetto per gli orari estivi di Actv che ritornano a quelli di una volta.

Gli orari saranno in vigore dal 1 luglio e dureranno fino a metà ottobre, con un costo compreso da i 700 e gli 800 mila euro che usciranno o dalle tasche del Comune o direttamente dall’azienda.

Questa nuova organizzazione, come spiegato dall’ad Giovanni Seno, non potrebbe essere applicata tutto l’anno, sennò ci sarebbe bisogno di 2,1 milioni che nelle casse non ci sono.

Vediamo però ora nel dettaglio quali saranno le novità, o meglio, i ritorni per gli orari estivi Actv.

La linea 2 sarà ogni 10 minuti, la 4.1 e la 4.2 ogni 20 (con i tempi di percorrenza calcolati con gli orari nuovi invernali e con l’aggiunta della fermata dei Tre Archi), ci saranno corse limitate tra Lido, Castello e Fondamenta Nove nelle ore di punta e la 6 tornerà a fermarsi a Santa Marta.

Niente novità, invece, per la linea 1 che rimarrà ogni 12 minuti.

Il piano si prevede riesca a reggere l’afflusso di turisti previsti per questa estate con l’aggiunta anche di 4 barche in più.

I servizi per le spiagge, che partiranno da giugno, non subiranno nessun cambiamento rispetto all’anno scorso.

Se si facesse più di così si rischierebbe il fallimento di Actv, perché se aumentassero i costi toccherebbe al Comune ricapitalizzare l’azienda di circa 25 milioni. E se nemmeno Ca’Farsetti avesse questi soldi, il destino di Actv sarebbe la dismissione.

Alcuni consiglieri avevano chiesto che anche le line 5.1 e 5.2 tornassero ogni 20 minuti, ma non è stato possibile, almeno per ora. Seno ha, infatti, dichiarato che la cosa è fattibile se però si taglia da qualche altra parte.

La linea 10, Zattere -Lido, navigherà dalle 17 alle 20 e la linea 12, Fondamenta Nove-Burano, la troveremo nei canali dalla 10 alle 28 ogni 20 minuti. Infine la linea 14-15, Pietà-Burano, circolerà ogni ora.

Nonostante questi cambiamenti a conti fatti, rispetto all’anno scorso ci si metterà comunque qualche minuto di più per raggiungere la propria destinazione: tra Piazzale Roma e Rialto la linea 2 ci metterà 16 minuti e non 14, non 38 ma 40 per arrivare a San Zaccaria. La 4.1 e la 4.2 ci metteranno a fare tutto il percorso 129 minuti e non 120.

Redazione

[20/05/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.