martedì 25 Gennaio 2022
7.8 C
Venezia

ACQUA ALTA OGGI A VENEZIA | 105 cm.

HomeVenezia cittàACQUA ALTA OGGI A VENEZIA | 105 cm.

VENEZIA | Sirene dell'acqua alta stamattina verso le 8 avvisavano dell'arrivo del fenomeno della marea veneziana. L’Istituzione Centro Previsioni e Segnalazioni Maree ha registrato alle ore 11.35, al mareografo di Punta della Salute, una punta massima di marea di 105 cm. All’origine del fenomeno, il transito di una perturbazione di origine atlantica incoincidenza, con un sovralzo costante dell’Adriatico, sull’ordine dei 20 cm. La perturbazione peraltro è giunta molto attenuata rispetto alle previsioni meteo: sull’alto Adriatico il vento è soffiato debole da Nord – Nord-Est, e soltanto a fine evento è sopraggiunto lo scirocco, sui 30 km/h.

Il Centro Maree, che già  nella giornata di venerdì 12 aveva segnalato uno stato di preallarme con un sms inviato agli oltre 38 mila iscritti al servizio, questa mattina alle ore 7 ha inviato un nuovo sms e ha azionato le sirene di allertamento con il segnale sonoro di primo livello. Alle ore 10.15, in considerazione della situazione meteo, ha ritoccato al ribasso la previsione, a 105 cm. Per questa sera, verso le 23, è prevista una punta massima sui 100 cm.

Un’alta marea di 105 cm comporta l’allagamento di una superficie di poco più dell’8 per cento della viabilità  pedonale della città , secondo la nuova tabella altimetrica prodotta da Insula e acquisita dal Centro Maree, con un livello variante da pochi millimetri a una media sui 25 cm in Piazza San Marco, l’area più bassa della città .

Laura Beggiora
[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[15/10/2012]


titolo: ACQUA ALTA OGGI A VENEZIA | 105 cm.
foto: ACQUA ALTA (REPERTORIO)


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Plateatici liberi a Venezia, ma mia madre non riesce più a passare. Lettere

Gran parte della città comprende e approva la delibera comunale che recita ”I pubblici esercizi possono occupare suolo pubblico anche in deroga alle limitazioni poste dalle norme vigenti, con il massimo della semplificazione amministrativa possibile, fino al 31 Luglio”. Ma la...

Pipì in calle e bottiglie di vetro vicino a un monumento: multa e daspo per 4 giovani

Multa e daspo per quattro giovani in campo Santa Margherita a Venezia per comportamenti che violavano il Regolamento di Polizia urbana.

Operatori sanitari non vaccinati in Veneto: sono oltre 2.000 ed ora rischiano

Rieccola la Commissione di valutazione che sempre apre la porta e l’ascolto alle ragioni (e ai torti) dei conflitti. Ritorna il problema di chi ancora non si è vaccinato, o non si può o vuole vaccinare, o ha paura, o ha bisogno...

Sciopero Actv a Venezia: la gente “assalta” il motoscafo che fa finecorsa [video]

Qualcuno a bordo già lo sospettava: quel motoscafo era "anonimo", cioè senza cartello di linea. In più, ad ogni fermata precedente (Tre Archi, Madonna dell'Orto, ecc..), il marinaio ripeteva diligentemente "Solo Fondamente Nove", quindi assomigliava in tutto e per tutto ad...

Il Natale che non c’è. Invito ai lettori: scriviamo chi sono i dimenticati

Scusino le lettrici e i lettori se scrivo in prima persona questo monologo diario che mi spunta in testa come un abete senza addobbi e confinato in un bosco che la mente ha voluto conservare. Non mi piacciono le luci, i...

La strana storia della bambina di tre anni in giro da sola di notte a Venezia

La bimba, tre anni non ancora compiuti, ha attraversato a piedi, di notte, da sola, una parte di Venezia, città certamente bella e romantica, ma anche piena di insidie per una bimba così piccola a spasso da sola.

Venezia, come si aggirano i divieti. Anziani che fingono stretching, passeggiate di coppia, di gruppo, ecc

Un normale pomeriggio veneziano primaverile, come se il coronavirus non esistesse. È questa la situazione di venerdì 10 aprile incontrata scendendo a piedi da Sant'Elena dove il parco è ancora quasi normalmente frequentato anche da bimbi con genitori. In via Garibaldi,...

A Venezia siamo scortesi? Gravissima protesta di una ragazza arrivata a detestare i veneziani

Venezia ospita fra i 23 e i 25 milioni di visitatori all’anno. A questi vanno sommati i "gitanti giornalieri" (con treno e auto) e poi i circa 3 milioni l'anno di cosiddetti «falsi escursionisti» (chi pur visitando la città pernotta...

“Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”. Lettere

"Venezia diventerà un museo a cielo aperto fatevene una ragione" inizia così il parere di un lettore che poi dà "la colpa" proprio ai residenti

“Se John Malkovich non può entrare in albergo senza Pass, com’è entrato in Italia?”. Lettere

Buongiorno ho letto la notizia, oramai su tutti i quotidiani, in merito al blocco dell'ospitalità a Malkovich perché sprovvisto di green pass; ineccepibile e coraggioso comportamento della direzione ma mi chiedo come è entrato in Italia?? Sicuramente con un aereo...

La Venezia perduta. Addio a Testolini, la cartoleria dei veneziani. Storia e ricordi

Testolini chiude, dal 1911 la cartoleria dei Veneziani. Storia e ricordi di un altro pezzo di Venezia che scompare. Intervista a Stefano Bettio, assieme al fratello Alessandro, ultimi gestori.

Bella giornata a Venezia rovinata da una dimenticanza: 184 euro di multa Actv

Buongiorno, sono una studentessa 25enne in corso di laurea magistrale e vorrei raccontarVi quanto accadutomi stamane 02/04/2017, al ritorno dalla "So e Zo per i ponti" a Venezia. Premetto di aver passato una bellissima mattinata in compagnia del mio fratellino e di un...