martedì 18 Gennaio 2022
12.3 C
Venezia

ACQUA ALTA ECCEZIONALE IN ARRIVO | Ancora 130 cm

HomeVenezia cittàACQUA ALTA ECCEZIONALE IN ARRIVO | Ancora 130 cm

VENEZIA | Il fenomeno dell'acqua alta a Venezia non ha ancora cessato di fare la sua apparizione quest'anno. Ritorna l'allerta in città  per una nuova acqua alta che questa sera, poco prima di mezzanotte, potrebbe raggiungere una punta massima di un metro e 30 sopra il medio mare.
Mentre tutti si concentravano sulla punta di mercoledì mattina, annunciata e prevista da 120 cm per le 9,40 il maltempo cambiava le condizioni della punta massima serale facendola aumentare sino a livelli da 'allarme'. La previsione per mercoledì sera è stata, infatti, nuovamente aggiornata poco fa ed è tendente al rialzo.

Il fenomeno sarà  'agevolato' dal calo della pressione atmosferica previsto e dal peggioramento delle condizioni tempo che stanno interessando la nostra regione.

La misura di 130 centimetri prevista rientra nella classificazione del 'codice arancio' con definizione: 'marea molto sostenuta'.
I residenti sperano che almeno il deflussso dell'acqua alta, dopo la sua punta massima, non sia ritardato e preoccupante come quello dell'11 novembre scorso, quando la città  è stata allagata con una marea di 149 centimetri.

Francesca Chiozzotto
[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[27/11/2012]


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Moighea, a Venezia si canta una nuova canzone. VIDEO

Moighea, a Venezia si canta una nuova canzone. In rima, con una melodia orecchiabile e quell'ironia tipica del dialetto veneziano. La cornice e lo sfondo sono proprio la città, in questa estate 2021: un anno e mezzo di emergenza sanitaria da...

Actv, dipendenti, utenti, sindacato: chi ha ragione?

Filt Cgil giudica severamente il sistema dei trasporti, fino a definirlo indecente e vergognoso, l'azienda accusa il sindacato di spacciare fake news...

Mose solo da bloccare, progetto scollegato dalla elementare realtà lagunare

Mose; non solo un progetto da bloccare, ma una riflessione tecnica sulle responsabilità concettuali di una operazione sviluppata da un team di eminenti studiosi, totalmente scollegati dalla elementare realtà lagunare. A chi conosce il fango lagunare,i problemi legati alla corrosione galvanica, all'agressività...

Due Coca-Cola (per fare pipì) a Venezia? 8 euro (al banco). Lettere

Gentile cronista, premetto che sono di Treviso, non sono di provenienza "locale" e forse questo conta ancora nella vostra città. Lunedì 25 ottobre, mi trovavo con mia figlia, in gita a Venezia con altre famiglie e compagne di mia figlia. Visitando la vostra magica...

Venezia salva la motonave “Concordia”, non sarà smantellata

A Venezia nuova vita per la motonave Concordia. Il Consiglio di Amministrazione di Actv S.p.A. ha deliberato di non procedere alla demolizione della motonave Concordia, ormai fuori servizio dalla fine del 2010 ed attualmente classificata come "galleggiante". La decisione è stata presa a...

Corre per prendere il battello: infarto a bordo, non c’è niente da fare

Corre per prendere il battello, poi per l'imperscrutabile evolversi di quell'equilibrio precario che è lo stato di salute di ognuno, ha un attacco e, purtroppo, muore. Luciano Molin, 67 anni, è deceduto ieri a bordo di un battello dell'Actv. Attorno alle 15 l'uomo,...

19enne di Pianiga trovato morto a Padova. La disperazione della famiglia. Di Andreina Corso

Un ragazzo muore a 19 anni a Padova, all’interno di un capannone abbandonato poco distante dal Parco delle Mura, frequentato da chi si trova a vivere in strada, a cercare riparo e rifugio per la notte che sembra coprire con una...

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...

Automobilista litiga con ciclisti, fa inversione e li mette sotto come birilli

Litigio tra un gruppo di ciclisti ed un automobilista che li stava superando. L'automobilista fa inversione di marcia con l'automobile, punta dritto gli uomini in bici e li colpisce come birilli. Ne mette sotto due prima di fuggire. Uno degli uomini è...

Mestre, “prego biglietto”, tunisino fa il finimondo. Pugni e sputi: colpito anche infermiere del Suem. In tasca il foglio di Via

Tunisino violento da in escandescenze per i controlli anche dopo l'arrivo dei poliziotti.

“Venezia è tutta centro storico, ma vedo gente non residente a passeggio”. Lettere

Emergenza Covid: Ordinanza regionale 151: si può passeggiare solo "al di fuori delle strade, piazze del centro storico della città, delle località turistiche, e delle altre aree solitamente affollate". Venezia tutta centro storico, fatta di strade non certo rurali, è località turistica,...

Guide turistiche abusive a Venezia: giusto multarle, ma chi vuole essere in regola che possibilità ha?

In questi giorni sono state sanzionate molte guide turistiche abusive a Venezia, ma vediamo anche l’altra faccia della questione: per chi volesse lavorare in regola, dopo una laurea sudata e successivi studi, da anni ormai non ha alcuna possibilità di abilitarsi. Sono...