18 feriti nella collisione tra un mezzo Actv e lancione: 5 gravi

ultimo aggiornamento: 06/10/2013 ore 09:57

171

motonave actv

Fortunatamente il Comune di Venezia si era mosso per tempo e con dovizia di informazioni, altrimenti, da tanto realistica e professionalmente impegnativa che è stata la ipotetica situazione, si poteva originare un equivoco del tipo ‘La guerra dei mondi’, il celebre sceneggiato radiofonico trasmesso il 30 ottobre 1938 negli Stati Uniti dalla CBS e interpretato da Orson Welles, che ha scatenato il panico descrivendo una invasione aliena.

Il bollettino finale dell’esercitazione di oggi descrive una situazione ipotetica – che tutti si augurano non accada mai – che però, siccome non impossibile, è stata simulata con professionalità e verosimiglianza:

Sono 18 le persone ferite, di cui 5 in maniera grave, nella collisone avvenuta questa mattina, alle ore 11.30, al largo degli Alberoni, tra un vaporetto dell’Actv e un lancione granturismo. L’impatto ha provocato anche la caduta in mare di un paio di persone, che sono state però recuperate dagli uomini della Guardia Costiera, della Capitaneria di Porto e del 118, prontamente accorsi.
I feriti, dopo essere stati assistiti per le prime cure nel punto medico di primo soccorso nei pressi del pontile Actv di Santa Maria del Mare, allestito dalla Protezione Civile, sono stati ora trasferiti all’Ospedale civile di Venezia.
Le imbarcazioni coinvolte nell’incidente sono state nel frattempo trainate da rimorchiatori nei loro depositi.

Paolo Pradolin

[04/10/2013]

Riproduzione vietata

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here