23.1 C
Venezia
sabato 19 Giugno 2021

Venezia: Ponte della Costituzione, l' ovovia non si fa più (per ora)

HomeVenezia cittàVenezia: Ponte della Costituzione, l' ovovia non si fa più (per ora)

[06/08] La Giunta comunale, nella seduta odierna ha approvato, su proposta dell’assessore comunale ai Lavori pubblici di Venezia, Mara Rumiz, una relazione del responsabile del procedimento, ingegner Salvatore Vento, contenente la proposta di risoluzione consensuale del contratto d’appalto per la costruzione dell' ovovia sul ponte della Costituzione.
Mara Rumiz ha sottolineato che con la risoluzione di comune accordo del contratto è prevalente l’interesse dell’Amministrazione comunale, rispetto al procedimento di risoluzione d’ufficio, che sarà  quindi archiviato: la risoluzione consensuale ha portato anche alla transazione per gli aspetti finanziari: la Torri Costruzioni Srl di Padova, che ha preso in affitto un ramo dell’azienda Cignoni, comprensivo appunto del contratto per l’ovovia, rinuncia al credito conseguente a un precedente accordo bonario, e alle pretese avanzate con una riserva iscritta in contabilità , il Comune rinuncia all’applicazione della penale per il ritardo nella esecuzione dei lavori.

La Torri Costruzioni consegnerà  al Comune il materiale e i manufatti finora eseguiti e libererà  il cantiere entro una decina di giorni: in questo periodo il Comune individuerà , secondo i termini di legge, il nuovo interlocutore con cui completare i lavori, definendo il relativo cronoprogramma.

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor