5.9 C
Venezia
giovedì 02 Dicembre 2021

'OCIO CHE SI BALLA' | Martedi ritorna al Palaplip

HomeMestre e terraferma'OCIO CHE SI BALLA' | Martedi ritorna al Palaplip
la notizia dopo la pubblicità

NOTIZIE MESTRE | Torna martedì 28 maggio, dalle 15.30 alle 18.30 al Palaplip di Carpenedo, “Ocio che si balla!”, con un nuovo appuntamento di musica e informazioni anti-truffa ad ingresso libero collegato al Progetto “Ocio, ciò! Città  e sicurezza” del Comune di Venezia.
Sul palco ci sarà  Enzo Ferraresi, con un programma di musica dal vivo da ballare in compagnia, intervallato dai consigli del Progetto “Ocio ciò”. Tra un ballo e l’altro verranno infatti proposti degli “spot” dedicati questa volta alle truffe dei “falsi ispettori Veritas” e della “falsavicina di casa”, registrate recentemente in città , ma anche al ritorno della “truffa dell’anello”, segnalata da diversi anziani durante l’iniziativa “Ocio agli spintoni” di martedì 21 e mercoledì 22 maggio scorsi ai mercati di Mestre e Marghera. Alcuni anziani hanno infatti riferito agli operatori del Progetto “Ocio, ciò!” di essere stati avvicinati in questi giorni per strada da una persona che, dopo aver gettato per terra un anello, lo raccoglieva chiedendo se fosse di loro proprietà . Un metodo per “agganciare” i passanti al quale, però, tutte le persone contattate hanno risposto prendendo le distanze da quest’uomo senza cadere nel probabile tranello.

La stagione primaverile di “Ocio che si balla” terminerà  poi martedì 11 giugno, ma gli appuntamenti danzanti continueranno per tutta l’estate con un calendario che sarà  reso noto nelle prossime settimane.

“Ocio che si balla” è promosso dall’Unità  operativa Attivazione risorse – Progetti per una città  sicura della Direzione Politiche sociali, partecipative e dell’accoglienza del Comune di Venezia, in collaborazione con Municipalità  di Mestre Carpenedo, cooperativa Sesterzo, Associazione Arcobaleno di Carpenedo e i volontari dell’Associazione AssOcio ciò.

Per informazioni: Ufficio Attivazione risorse, Via Verdi 36 Mestre, telefono 041.2749627, email: [email protected]


[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[25/05/2013]


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

8 Marzo dedicato alla Coreografa Luciana De Fanti. Di Andreina Corso

Se Italo Calvino ci perdona, se lo copiamo e ci lascia dire: se una sera d’inverno a Mestre una Grande Donna, un’Artista, una Ballerina, una Coreografa e una animalista ricorda suo figlio Omar Caenazzo, morto prematuramente in un incidente stradale, quella...

Bella giornata a Venezia rovinata da una dimenticanza: 184 euro di multa Actv

Buongiorno, sono una studentessa 25enne in corso di laurea magistrale e vorrei raccontarVi quanto accadutomi stamane 02/04/2017, al ritorno dalla "So e Zo per i ponti" a Venezia. Premetto di aver passato una bellissima mattinata in compagnia del mio fratellino e di un...

Venezia conserva l’ultimo “Mussin”, l’imbarcazione settecentesca che apriva la Regata Storica

Venezia: nascosta in uno squero, al sicuro, coperta da un telo che la protegge dalle intemperie e dal passare del tempo. Sola, con se stessa, memore degli splendori del suo passato e lontana dagli sguardi indiscreti di chi potrebbe restare deluso...

Chi volontariamente non si vaccina ruba un pezzo di probabilità di evitare la dissoluzione del genere umano. Lettere

Con la propaganda No-Vax io non riesco a discutere né a confrontarmi perché si tratta di un Extramondo *(una specie di Vandea del XXI secolo)* nel quale non riesco neanche a respirare. La Storia non si muove in senso vettoriale ma circolare...

Venezia, come si aggirano i divieti. Anziani che fingono stretching, passeggiate di coppia, di gruppo, ecc

Un normale pomeriggio veneziano primaverile, come se il coronavirus non esistesse. È questa la situazione di venerdì 10 aprile incontrata scendendo a piedi da Sant'Elena dove il parco è ancora quasi normalmente frequentato anche da bimbi con genitori. In via Garibaldi,...

Bentornati turisti a Venezia. Tutti contenti ora. Lettere al giornale

Bentornati turisti. Mercoledì. Motoscafo 4.2 che alle 17.20 imbarca al pontile di San Pietro in direzione Fondamente Nuove. Primi posti, rigorosamente quelli riservati agli invalidi, una coppia nonostante tutta la cabina sia per metà libera. Evidente che sui quei posti c’è più spazio per...

“Venezia ‘Non è ecologica’, si può tranquillamente morire di smog”. Di Michele De Col (*)

Ancora una volta Venezia viene estromessa da qualunque provvedimento contro lo smog : natanti e navi possono continuare ad inquinare nonostante i valori ambientali siano spesso peggiori della terraferma! Chi tutela la salute di veneziani e ospiti in centro storico? Nessuno !

Bentornati turisti a Venezia. Tutti contenti ora. Lettere al giornale

Bentornati turisti. Mercoledì. Motoscafo 4.2 che alle 17.20 imbarca al pontile di San Pietro in direzione Fondamente Nuove. Primi posti, rigorosamente quelli riservati agli invalidi, una coppia nonostante tutta la cabina sia per metà libera. Evidente che sui quei posti c’è più spazio per...

Cinema Santa Margherita: avevamo i pantaloni corti

La Venezia che era. Quella in cui siamo nati e cresciuti. Per molti l'unica vera, intesa come città. La foto risale agli anni 50-60. A quei tempi la città era ricca di sale cinematografiche che attiravano sempre un grande pubblico soprattutto nei...

Venezia in asfissia: mai così tanti turisti a fine ottobre

Venezia verso alle 11 ha chiuso i terminal di Piazzale Roma e Tronchetto ma fermarsi prima per usare i mezzi ha creato altra congestione

Bella giornata a Venezia rovinata da una dimenticanza: 184 euro di multa Actv

Buongiorno, sono una studentessa 25enne in corso di laurea magistrale e vorrei raccontarVi quanto accadutomi stamane 02/04/2017, al ritorno dalla "So e Zo per i ponti" a Venezia. Premetto di aver passato una bellissima mattinata in compagnia del mio fratellino e di un...

Assessore alla Sicurezza spara durante una lite: morto marocchino

Massimo Adriatici, avvocato, assessore alla sicurezza del Comune di Voghera (Pavia), è l'uomo che ha sparato il colpo di pistola che ieri sera, poco dopo le 22, ha ucciso un uomo di 39 anni di nazionalità marocchina. Il fatto è accaduto...