venerdì 28 Gennaio 2022
5.6 C
Venezia

MIKA SPIEGA | Perchè sarò giudice a ' x factor '

HomeSpettacoloMIKA SPIEGA | Perchè sarò giudice a ' x factor '

NOTIZIE MUSICA | Perchè un'artista come Mika si mette in gioco in una trasmissione televisiva 'impegnativa' come quella di ' X Factor' ? Lo dice Mika stesso, che spiega: “Per me è una rivincita. Da ragazzino sono stato bocciato alle selezioni di un talent”. Incredibile, no?
Mika, 29 anni, popstar internazionale, da settembre sarà  giudice di «X Factor». Quello italiano, edizione numero 7, la terza su Sky.
I casting per il programma stanno per partire, il primo appuntamentosarà  12, 13 e 14 maggio a Napoli.

Ma torniamo all'artista, perchè Mika farà  il giudice a 'X-Factor'?:”È una sfida e so che potrebbe essere una piattaforma per la mia carriera. Da gennaio, quando ho firmato il contratto, sto studiando l'italiano: due ore di lezione al giorno con un ragazzo siciliano che gira con me in tutta Europa. Non voglio diventare una barzelletta”, racconta Mika.
“Sto cercando casa a Milano perché non voglio vivere in aeroporto. E ho già  affittato uno studio di registrazione: ho bisogno di restare creativo”.

Ma Mika, immagine positiva nel palcoscenico pop internazionale, non sarà  per forza un 'buonista': “Non sarò uno easy con i miei ragazzi. Non sono una persona facile. E so anche che le dinamiche fra i giudici sono il 50% del programma. Di una cosa sono certo: non voglio vedere troppo ego e orgoglio. Un performer si fa a pezzi e si ricostruisce ogni volta che sale su un palco, e lo deve fare con umiltà . Non c'è nulla di più rivelatorio che stare di fronte alla gente e cantare. Non puoi mentire”.

A MIka avevano offerto anche un programma analogo in Francia: “Ho detto no perché non mi sembrava collegato alla cultura di quel Paese. Invece in Italia, con Sanremo, la gara canora è nella vostra cultura popolare da 60 anni. Forse per questo i talent da voi funzionano e creano carriere”.

Laura Beggiora
[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[01/05/2013]


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Pensioni: cosa vuol dire Quota 102

Pensioni: sembra segnata la strada, e va verso Quota 102. Ma che cos'è "Quota 102" che va a interessare una platea di 50mila persone in 2 anni? Quota 102 (che arriverebbe al posto di Quota 100 che si esaurisce il 31 dicembre) dall'anno...

Mestre, “prego biglietto”, tunisino fa il finimondo. Pugni e sputi: colpito anche infermiere del Suem. In tasca il foglio di Via

Tunisino violento da in escandescenze per i controlli anche dopo l'arrivo dei poliziotti.

Sciopero Actv a Venezia: la gente “assalta” il motoscafo che fa finecorsa [video]

Qualcuno a bordo già lo sospettava: quel motoscafo era "anonimo", cioè senza cartello di linea. In più, ad ogni fermata precedente (Tre Archi, Madonna dell'Orto, ecc..), il marinaio ripeteva diligentemente "Solo Fondamente Nove", quindi assomigliava in tutto e per tutto ad...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando sulle sue gambe ma dopo poche ore è spirata. F.C., signora di 52 anni residente a Lido, mercoledì...

Niente vaporetti senza GP: “La situazione qui a Burano è tragica”. Lettere

Con riferimento all'articolo "Venezia: ecco le barche private per evitare il controllo della certificazione verde sui mezzi Actv", riceviamo e pubblichiamo. La situazione nell’isola di Burano è tragica!! Una parte degli isolani è letteralmente sequestrata in isola. Non è possibile fare un tampone...

Automobilista litiga con ciclisti, fa inversione e li mette sotto come birilli

Litigio tra un gruppo di ciclisti ed un automobilista che li stava superando. L'automobilista fa inversione di marcia con l'automobile, punta dritto gli uomini in bici e li colpisce come birilli. Ne mette sotto due prima di fuggire. Uno degli uomini è...

Due Coca-Cola (per fare pipì) a Venezia? 8 euro (al banco). Lettere

Gentile cronista, premetto che sono di Treviso, non sono di provenienza "locale" e forse questo conta ancora nella vostra città. Lunedì 25 ottobre, mi trovavo con mia figlia, in gita a Venezia con altre famiglie e compagne di mia figlia. Visitando la vostra magica...

Fiabe gay per i bambini negli asili e nelle materne: il Comune compra libri contro omofobia

Arrivare ai bambini attraverso le favole per contrastare l’omofobia. Il Comune di Venezia ha dotato asili nido e scuole materne di quarantasei storie per bambini, regolarmente acquistate e distribuite in migliaia di volumi. E' un’iniziativa di Camilla Seibezzi, la delegata del...

Covid: oggi crescita lenta ma esponenziale. La nuova variante AY.4.2

La nuova variante del Covid "AY.4.2" isolata in Gran Bretagna pare meno aggressiva della "Delta" (ex "Indiana")

“Venezia è tutta centro storico, ma vedo gente non residente a passeggio”. Lettere

Emergenza Covid: Ordinanza regionale 151: si può passeggiare solo "al di fuori delle strade, piazze del centro storico della città, delle località turistiche, e delle altre aree solitamente affollate". Venezia tutta centro storico, fatta di strade non certo rurali, è località turistica,...

“Lido: ragazzi ubriachi di notte ovunque. Uno saltava sul tetto di un’auto. Ci si preoccupa solo di far arrivare turisti…”. La lettera

Lido, in una laterale del Lungomare all'altezza della zona A, ore 2.00 del lunedì notte. Ormai col caldo si dorme con le finestre aperte, anzi in realtà non si dorme molto perché dalla strada arrivano voci, urli e schiamazzi, non c'è...

Morto turista tedesco, dipendente del campeggio di Cavallino indagato

Morto il turista tedesco ricoverato all'Angelo dopo un litigio in un camping di Cavallino-Treporti, il dipendente ritenuto responsabile potrebbe a momenti essere accusato di omicidio In base alle risultanze d'indagine, infatti, la Procura della Repubblica deciderà nelle prossime ore se indagare l'aggressore...