17.9 C
Venezia
sabato 18 Settembre 2021

Marilia Rodrigues, è omicidio

HomeNotizie NazionaliMarilia Rodrigues, è omicidio

La morte di Marilia Rodrigues Silva Martins, bella ragazza ventinovenne brasiliana trovata senza vita venerdì scorso nel suo ufficio nel piccolo paese di Gambara sarebbe un omicidio. L'autopsia eseguita in mattinata ha confermato i sospetti della vigilia: la giovane è stata assassinata. Non un incidente e neppure un suicidio.
Marilia è stata rinvenuta con dei segni sul collo, segni che indicano un tentativo di strangolamento, oltre dunque il colpo alla nuca che si pensava ne avesse provocato il decesso.
L'ex hostess aspettava un bambino, era incinta, lo dicono le analisi eseguite, ed ora con i test sul Dna si potrà  capirechi fosse il padre.
Per il momento, chiamati e sentiti in procura l'ex fidanzato Andrea, con il quale la ragazza si era lasciata alcuni mesi fa, Roberto, uno dei due soci della società  per la quale lavorava che vende ultraleggeri in Sudamerica, e l'altro datore di lavoro, il pilota Claudio convocato dal magistrato che conduce l'indagine, Ambrogio Cassiani, insieme alla giovane moglie. «Gli inquirenti hanno chiesto alla coppia di effettuare una verifica su un'automobile» ha spiegato l'avvocato Elena Raimondi che li ha accompagnati dal pm.

La sensazione è che gli inquirenti abbiano già  elementi in grado di stringere il cerchio, ma l'indagine deve rispettare tempi e protocolli.
aspettino solo di chiudere il cerchio. Ufficialmente non risulta nessuno indagato, ma sembra evidente che gli accertamenti abbiano preso la strada delle storie di relazione della vittima.

Marilia Rodrigues Silva Martins si era fermata a dormire in ufficio quella notte, come a volte faceva. Lì l'ha raggiunta l'assassino o l'assassina, la sera di giovedì o la mattina seguente. Quasi sicuramente era una persona che Marilia conosceva, nessun segno di scasso è stato trovato nelle porta che era blindata.
Chi l'ha uccisa ha pensato di voler far credere a un incidente ed ha manomesso la caldaia a metano nel piccolo bagno, poi accanto alla ragazza è stato trovato anche un flacone di acido muriatico, a voler indurre ad un suicidio. Ma la posizione del corpo e soprattutto la ferita sulla nuca e i segni sul volto, poco compatibili con una caduta accidentale, hanno insospettito gli investigatori. E ieri la conferma che Marilia è stata uccisa. E' omicidio.

Redazione
[redazione@lavocedivenezia.it]

Riproduzione Vietata
[03/09/2013]


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor