lunedì 17 Gennaio 2022
2.6 C
Venezia

Zaia: “Posso capire la paura di vaccinarsi, ma basta fake news”

HomeZaiaZaia: "Posso capire la paura di vaccinarsi, ma basta fake news"

Il governatore, Luca Zaia, nel consueto punto stampa del lunedì ha illustrato i punti principali del momento Covid nella nostra Regione.
“La situazione Covid in Veneto è quella di una regione tra le migliori, tant’è che il rischio contagio è ritenuto basso”, sono le parole di Zaia.
“Siamo a livello di Lombardia e Lazio – ha aggiunto – però abbiamo altre regioni in Italia dove i ricoveri sono molto più alti, non fino al 3% come da noi, arrivando addirittura al 20%. Questo ci dice anche quanto strano sia questo virus, colpisce delle aree in questa fase e non ne colpisce altre”.
“In giro per l’Europa questo virus sta mettendo in difficoltà altre realtà – conclude – come la quinta ondata a Barcellona dove viene richiesto il coprifuoco” conferma Zaia.

Il Presidente ha voluto anche sgomberare il campo dalle fake news che, in internet, condizionano la campagna di vaccinazione.
“Io posso capire che uno mi dica: ho paura a vaccinarmi – ha detto Zaia – . Ma ho sentito delle persone dire che non si vaccinano perché sostengono che ci sono gli ospedali pieni di persone ammalate a causa dell’iniezione. Andiamo a contarle perché se passano questi concetti vuol dire proprio che non ci siamo”.
In realtà, è vero proprio il contrario, come ha confermato successivamente anche il dott. Rosi, responsabile Suem e 118: “Lo screening sui ricoveri indica l’opposto”.
“Non sono qui a difendere i vaccini – ha aggiunto Zaia – noi siamo qui a difendere la verità, la vaccinazione è una facoltà dei cittadini, è una libertà”.
Con il dott. Rosi che ha confermato: “Se non siamo ancora in una fase emergenziale con i posti letto, è proprio grazie al buon risultato della campagna vaccinale”.

C’è però un punto sui vaccini che non è stato ancora chiarito, come ha confermato il Presidente: è quello sulla ‘terza dose’.
«L’Oms dice che prima di parlare di terza dose bisogna pensare ai Paesi che non ne hanno ricevuto neanche una” ha dichiarato Luca Zaia.
“E’ fondamentale che tutto il mondo possa avere accesso ai vaccini, è una questione etica – ha aggiunto -. Ma bisogna che a livello di Oms o di altro venga presa una decisione chiara”.
“Al momento, non c’è ancora una decisione”.

Vedi anche:

Terza dose: arrivano importanti risultati da Israele

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

redazione centrale
A cura della redazione centrale. Per inviare una segnalazione: [email protected]

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Brugnaro in situazione di conflitto di interessi? Interrogazione al governo

I terreni acquistati da Brugnaro all' "entrata" di Venezia oggetto di un conflitto di interessi? Lo chiede SI con un'Interrogazione, "Secondo un'inchiesta del quotidiano 'Il Domani', la giunta del Comune di Venezia, all'interno del piano per la mobilità sostenibile Venezia 2030, ha...

Cinema Santa Margherita: avevamo i pantaloni corti

La Venezia che era. Quella in cui siamo nati e cresciuti. Per molti l'unica vera, intesa come città. La foto risale agli anni 50-60. A quei tempi la città era ricca di sale cinematografiche che attiravano sempre un grande pubblico soprattutto nei...

“Ma è normale che il marinaio Actv abbandoni una borsa trovata a bordo in un pontile deserto?”. Lettere

Mi piacerebbe capire se il seguente comportamento è normale: fatto avvenuto la sera del 12 dicembre, a bordo del motoscafo linea 4.1 delle ore 20,16 circa, partenza piazzale Roma, direzione Murano. Alla stazione una coppia scende e dimentica una borsa che il marinaio...

Ovovia, il Comune di Venezia vuole i danni (video della traversata)

L’Ovovia del Ponte di Calatrava e la sua rimozione: il Comune chiama in causa per danni i progettisti e le imprese costruttrici.

DEMOCRAZIA? Gnanca su le scoasse! E io pago per l’immondizia tenuta in casa

Sarà l’età con tutti i prò e tutti i contro, sarà che mi giro attorno e vedo andar tutto al rovescio, anche se la buona vista non mi manca ma, da un po’ di tempo sono cambiata, DEVO protestare, perché quello...

“Alcune malattie non hanno cure dopo 40 anni, il vaccino lo hanno fatto in pochi mesi: è un miracolo”. Lettere

E' convinzione che i miracoli siano spettanza religiosa: falso! Nell'ultimo anno e mezzo è accaduto un miracolo "laico" che ha dell'incredibile. Dopo 40 anni di ricerca, nessun vaccino contro l'HIV; nessun vaccino perpetuo contro la banale influenza; nessun trattamento farmaceutico valido...

Giardinetti Reali di Venezia: eliminate due balaustre per dar spazio ai trasporti turistici. Lettere

"Recinzione Napoleonica ripristinata a San Marco dopo 14 anni di battaglie e un esposto del Prof. Mozzatto, ma subito rimossi ben due tratti della storica balaustra per fare dei pontili turistici: continua lo scempio a Venezia per dal posto alle attività...

Reliquie Santa Lucia da Venezia alla Sicilia con assistenza della Polizia

Santa Lucia da Venezia alla Sicilia Domenica 14 dicembre, la Polizia di Stato accompagnerà “Santa Lucia” nel suo prossimo viaggio in Sicilia. Alle 7:30 del mattino le spoglie della Santa saranno portate, con imbarcazioni della Polizia di Stato, dalla basilica dei Santi Geremia...

Pensioni, novità in vista: Quota 41, Lavoratori fragili e Opzione donna

Pensioni: novità all'orizzonte in campo previdenziale. Tanta la carne al fuoco con una nuova "faccia" per l' Ape social e una nuova "Quota 41", ma non per tutti, e una certezza: si va verso la proroga per l' Opzione donna.

“C’è l’obbligo di vaccinazione, perché non posso scegliere il Novavax?”. Lettere

Siamo a gennaio 2022 ( i commenti che ho letto sono molto più vecchi). Non mi sono ancora vaccinata perché, vedendo anche brutte conseguenze post vaccino su alcune persone a me conosciute ( direttamente o indirettamente) a me questa Terapia genica...

Deve andare a lavorare, entra in pontile dall’uscita causa turisti: pontoniera la fa multare

Una brutta multa e un brutto gesto. Una multa salata ad inizio settimana, come buongiorno. E la rabbia per una multa di 67 euro per essere entrata dalla parte dell’uscita del pontile della linea 1 sul piazzale di Santa Lucia. E’ vero,...

Fiabe gay per i bambini negli asili e nelle materne: il Comune compra libri contro omofobia

Arrivare ai bambini attraverso le favole per contrastare l’omofobia. Il Comune di Venezia ha dotato asili nido e scuole materne di quarantasei storie per bambini, regolarmente acquistate e distribuite in migliaia di volumi. E' un’iniziativa di Camilla Seibezzi, la delegata del...