Esiste un confine tra normalità e pazzia? Per scoprirlo, questa settimana vi consiglio di leggervi “You”, il romanzo d’esordio di Caroline Kepnes (Mondadori, pagg.410, € 17,00). Una vera e propria indagine nella mente umana, ma anche una storia di passione… per i libri e per la persona amata, una passione che presto può trasformarsi in ossessione.

Siamo a New York, Joe è un libraio dell’East Village, ama il suo lavoro e i libri, finché non incontra nella libreria che gestisce, la giovane, carina e provocante Guinevere Beck, aspirante scrittrice. Beck, come preferisce essere chiamata, è tutto ciò che Joe ha sempre desiderato: glaciale, sexy, ha l’aria da dura e racconta un sacco di bugie che la rendono misteriosa e ancora più affascinante. La ragazza ama scrivere, ma di tutto tranne che il proprio romanzo: mail alle amiche, twitter, sms, tutto un mondo di informazioni private facilmente accessibili e tutti sembrano essere interessati a lei. Beck ancora non lo sa, ma lei è perfetta per Joe, la sua anima gemella. E presto non potrà più resistere a un ragazzo che sembra disposto a fare qualsiasi cosa per lei.
C’è però qualcosa che sfugge ad entrambi, qualcosa di Joe che Beck non ha del tutto realizzato e la loro reciproca ossessione potrebbe rivelarsi non così innocua…

Innocuo non è nemmeno lo stile di scrittura di Caroline Kepnes, che mette subito in tavola le sue carte di brava sceneggiatrice e rende Joe non solo protagonista, ma anche voce narrante del romanzo. Il lettore diventa un tutt’uno con lui, diviene i suoi occhi, le sue mani, la sua testa e il suo cuore.

ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000

Joe è volgare, lo si intuisce da un linguaggio che non lascia nulla all’immaginazione, ma anche acculturato, nonostante non abbia frequentato né college né università. I libri sono i suoi maestri di vita, il suo modo di comunicare e anche l’arma con cui decide letteralmente chi merita di vivere o no.

Beck invece, sta seguendo un master in scrittura creativa, ama inventarsi storie al limite del fantastico, ma è viziata, non ha un lavoro, scrive e fa tante scelte sbagliate. Come quella di dar retta proprio a Joe e ben presto scoprirà che dietro quel volto da bravo ragazzo acculturato, c’è ben altro.

You è da poco diventata anche una serie tv (sulla piattaforma Netflix), il romanzo ha rispetto alla trasposizione sullo schermo, ha qualche dettaglio un po’ diverso, soprattutto per quanto riguarda la metà in poi, ma i due protagonisti sono esattamente come appaiono nel libro: non sai chi sia più egoista ed ossessivo ed è difficile schierarsi.

L’essere narrato in prima persona è senza dubbio uno degli elementi che contribuisce a tenere viva l’attenzione del lettore, ma la verità è che Caroline Kepnes ha curato tutto nei minimi dettagli, spaziando dal genere romantico al thriller in men che non si dica, indagando nella psicologia dei protagonisti e mantenendo sempre vivo il ritmo.
Potete leggere prima il romanzo e poi vedere la serie, o viceversa, colpi di scena e suspanse sono ugualmente assicurati.

Alice Bianco

Riproduzione vietata

Alice Bianco Sara Prian
Laureate in Tecniche Artistiche e dello spettacolo, sono grandi esperte di cinema e libri. Curano la rubrica di opere letterarie: recensioni editoriali, rassegne e nuove uscite. Sono Editor, Social Media Manager, Copywriter E' possibile contattarle a: pandorarecensioni.vdv@gmail.com

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here