Voce del Verbo di oggi: Riprendere. 2a coniugazione, Modo infinito. Di Andreina Corso

ultimo aggiornamento: 31/01/2015 ore 05:34

273

cinepresa film regista LARGE

Voce del Verbo
Riprendere
Seconda coniugazione Modo infinito

Ri- prendere. prendere ancora. O essere ripresi per aver detto o fatto cose sbagliate.
Riprendere, come fa la cinepresa.
Trasferire il prendere in Ri.


Riprendere ciò che ci appartiene, oppure lasciarlo andare. Altre mani prenderanno.
– Come, vuoi riprendere in mano la tua vita?
– Sì, vorrei farlo, ma devo chiedere aiuta a qualcuno.
– A chi?
– Alla forza.
– La forza non sente.
– Forse vede.
– Mi ingarbugli, se vuoi riprenderti la vita in mano, fallo!
– E dove sono le mani?
– Non so, non le vedo.
– Se non c’è una mano disponibile a prestarmi la forza, come faccio a ri-prendere la mia parte di vita?
– Affidati al destino!
– Non mi fido, mi riprendo il passato. E ri-caccio i sogni.

Andreina Corso

[30/01/2015]


Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

3 persone hanno commentato questa notizia

  1. Riprendere : non si può recuperare il tempo perduto, riprendersi ciò che la vita ci ha tolto , ma ricuperare guardando avanti per ricominciare dopo periodi di paure, con decisione , forza d’animo : riprendersi la vita con speranza e un pò lasciar fare ai sogni .

  2. Sono una persona decisamente esuberante, vulcanica, non mi accontento ahime’ mai e perennemente in cerca di cose nuove. Stressante, malinconica , incoerente. Faccio mille cose senza pero’ portarne a termine una con la conseguenza che la mia vita è un costellarsi di delusioni e progetti a meta’.
    Ogni volta riprendere le redini della mia vita è sempre piu’ difficile.

    La seguo da un po’ 🙂 i suoi articoli sono tanto interessanti. Complimenti!!!!

  3. Piu’ che prendere o riprendere io tendenzialmente DO’!! Do’ amore incondizionato a tutti coloro che mi circondavo, sostegno, vicinanza,tutto il mio tempo che diventa prezioso accanto a chi stimo e a cui voglio bene.
    …Ho passato pero’ un lungo periodo della mia vita molto buio (momenti che ogni tanto fanno capolino ma che riesco comunque a tenere a bada e a non farmi travolgere dalla negativita’, anzi…)
    Il mio impegno è stato quello di non mollare mai la presa e riprendere ogni volta in mano la mia vita… riprendere il timone , riprender la via….
    La parola “riprendere” mi suscita ottimismo, buoni propositi. Uno slancio verso il nuovo.
    Nella vita, un nuovo sentiero inizia sempre dalla fine di un altro.Tutto ciò che realmente VALE merita di essere ATTESO…….!!!

Please enter your comment!
Please enter your name here