Voce del Verbo di oggi: Desistere. 2a coniugazione, Modo infinito. Di Andreina Corso

ultimo aggiornamento: 25/02/2015 ore 07:10

131

stanchezza pc notebook LARGE

Voce del verbo
Desistere
seconda coniugazione Modo infinito

Quante volte si è portati a desistere, a rinunciare a resistere!
Si desiste per stanchezza, il più delle volte. Davanti all’impossibile, si desiste.
Eppure (beato lui o lei) c’è chi non molla e la cosa più interessante sarebbe capire come fa e chi gli o le dà la forza.
Eppure quando gli uomini partivano con le carovane alla ricerca di una terra in cui vivere, lo facevano perché in quella terra, in quel progetto, avevano fede.


Quella fede è la stessa che induce gli uomini a lottare, a credere in un mondo giusto, Quegli uomini, così pazzi che sarebbero da mettere nei manicomi, se quest’ultimi non fossero stati chiusi per volontà di un uomo che credeva nelle carovane… che ha spinto altri uomini a seguirlo… ma sì quel veneziano a Trieste, a Gorizia…

Sì quegli uomini strani che lottano per tutti i più disgraziati della terra, sì loro, quelli che sono così stupidi da credere che qualcuno li ascolti…
Ma sì, loro, quelli là, non li vedete, quelli che non desistono, sono da mettere all’angolo, non si fanno mai i fatti loro, anzi, sono così scriteriati da pensare che i guai degli altri siano anche loro. Poveri i loro figli, dover sopportare queste illusioni, deve essere dura avere genitori così poco svegli, così poco adeguati a questa nostra bella e nostrana esistenza. E’ gente fallita che non ha capito niente. Da evitare.

Andreina Corso


24/02/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Una persona ha commentato

  1. Non desistere mai dai tuoi sogni; segui i segnali.

    Thomas Edison collezzionò duemila fallimenti nel tentativo di sviluppare il filamento di cotone carbonizzato per la sua lampadina. Lui però diceva: “NON HO FALLITO”! Ho semplicemente trovato duemila modi per non creare una lampadina. Ma gli bastò trovarne uno per farla funzionare. Questo per dire a tutti che nella vita, bisogna provarle tutte sempre e continuare anche se si ottiene un bel nulla di fatto.

    Resistere, resistere, resistere !!!!!!!!!!!

Please enter your comment!
Please enter your name here