Voce del Verbo di oggi: Decidere. 2a coniugazione, Modo infinito. Di Andreina Corso

ultimo aggiornamento: 28/01/2015 ore 06:16

135

ragazza guarda dalla finestra aspetta

Voce del Verbo
Decidere
Seconda coniugazione Modo infinito

Decidere di farcela, di provare. Decidere con la mente e con il cuore che è possibile ricevere la nostra parte di gioia.
Sappiamo che tutto ciò che fa bene passa anche attraverso il dolore degli eventi che ci hanno deluso, che abbiamo giudicato, lasciato, sapendo di non lasciare.
Ce l’avevano detto, i saggi e i prudenti che non sarebbe stato facile asciugare lacrime di carta assorbente incise nella nostra vita.


Però ormai è deciso, riprova e ancora insisti, affinché la tua decisione apra un varco liberatore nell’esistenza che chiama al riscatto, perché le sirene che allarmano sono quelle che risvegliano i sonni delle cose giuste.
Dai, ormai è deciso, devi cambiare solo i percorsi, le strade, le “selve oscure” che sembrano ostacolare il tuo cammino al “varco”.
Dai che ce la fai, deciditi, sì l’hai già fatto, mi dici.
E ti ascolto e ti ringrazio verbo composto e meditativo.
Non hai bisogno di leggi, di regole, esisti in quanto tale, in quanto attinente e necessario alla prossimità del domani.

Andreina Corso

[26/01/2015]


Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

2 persone hanno commentato questa notizia

  1. Provare provare provare e mai mollare!!! Provare un po’ come perseverare 🙂
    La perseveranza è il laboratorio concreto della speranza. Questo significa che in un certo senso la perseveranza ha la speranza come suo presupposto.Tutti speriamo e nutriamo questo sentimento elementare che ci impedisce di chiudere la partita prima che sia finita: la vita vuole sempre se stessa e perciò si spinge illimitatamente oltre sé. Per fare in modo che la speranza, da generico sentimento, si trasformi in effettiva possibilità bisogna coltivarla nel presente, farla germogliare nel qui e ora, in mezzo a disagi e difficoltà
    ….e siccome nel mio piccolo sono anche una bella testarda io mi aggrappo sempre a quella scia di ottimismo che mi contraddistingue,mi aggrappo alla coda e volo…volo in altro in cerca della mia pace interiore 🙂
    Io PROVO SEMPRE ad essere felice. Lo faccio con tutta me stessa. Il mio imput sin dal mattino, il mio proposito piu’ grande e’ quello di non cadere mai nell’oblio dell’insoddisfazione, sfiducia, frustazione ma al contrario cercare con tutta mi stessa di dare un senso alla mia vita.
    Ce la faro’ a realizzare i miei sogni… IL MIO SOGNO…. finche ‘ c’è vita c’è speranza ♥

    Grazie Andreina, i tuoi scritti sono sempre cosi’ interessanti e aprono il cuore e la mente a mlle interpretazioni 🙂

Please enter your comment!
Please enter your name here