29.8 C
Venezia
sabato 31 Luglio 2021

Voce del Verbo di oggi: Allontanare. 1a coniugazione, modo infinito. Di Andreina Corso

HomeVoce del Verbo di Andreina CorsoVoce del Verbo di oggi: Allontanare. 1a coniugazione, modo infinito. Di Andreina Corso

allontanarsi salutarsi addio

Voce del Verbo
Allontanare
Prima coniugazione Modo infinito

Fai ciao ciao con la mano e semini altri verbi come avvicinare, riunire, avvicendare.
Diciamo che hai imparato a prendere le distanze. Non so quanto ti sia costato, se è stato facile o difficile arrivare a chiamarsi Allontanare.
Certamente qualche volta hai fatto bene ad andartene, magari sbattendo la porta, altre volte, forse ci sarebbe voluto un ripensamento.
Di certo pensandoti ti si individua fra la nebbia, un punto fra gli altri, simili a te o molto diversi.
Sì, per esempio tra quelli che non sanno lasciare.

Ci si allontana partendo, ci si allontana tacendo.
Non si comprende dove si poserà il tuo sguardo quando sarai talmente lontano che nessuno si ricorderà di te.
E tu avrai le gambe stanche e affaticate.
Ma non ti volterai indietro. Hai allontanato troppo gli altri da te e sai per esperienza che a poco a poco la memoria si trasforma in oblio e tu, che hai seguito la stella polare, ti sei confinato al Nord che ti salverà dal calore inevitabile della nostalgia.

Andreina Corso

25/10/2014

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

2 persone hanno commentato. La discussione è aperta...

  1. Probabilmente quando ci si allontana, si pensa di ritornare. O è solo un desiderio di chi è stato allontanato.
    E’ un verbo triste, ma è anhe una farola che fa riflettere.

  2. Quanta tristezza quando chi ami si allontana da te. E quanta tristezza possiamo provocare anche noi, allontanandoci.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.