Verona, fa le pulizie dove dormì coppia cinese ricoverata e le viene la febbre: non ha il virus

ultimo aggiornamento: 05/02/2020 ore 22:36

389

nuovo virus cinese superata sars 200130

Verona, aveva fatto le pulizie dove dormì la coppia cinese ricoverata ora in gravi condizioni, e successivamente le si alzò la febbre facendo temere per una diffusione del virus. Ma ora sono arrivati i risultati dei test per la donna ricoverata e sono negativi.

Sono infatti negativi al coronavirus gli esami effettuati sulla persona ricoverata a Verona, dipendente di una cooperativa esterna, che aveva fatto le pulizie nella camera dell’Hotel dove avevano soggiornato per una notte di due turisti cinesi ora ricoverati allo Spallanzani di Roma.

La donna era stata ricoverata dopo aver registrato la febbre mentre si trovava a casa.

Il risultato è comunicato dalla Direzione Prevenzione della Regione del Veneto, che ha ricevuto l’esito delle indagini effettuate dal Laboratorio di Riferimento Regionale dell’Azienda Ospedaliera di Padova.

I tecnici regionali precisano che la procedura prevede che vengano inviati al Centro di Riferimento Nazionale dello Spallanzani solo i casi che dovessero risultare positivi.

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here