Violenza sessuale sulle pazienti, ginecologo a processo

ultimo aggiornamento: 28/09/2015 ore 07:55

108

Violenza sessuale sulle pazienti, ginecologo a processo

Il sostituto procuratore Luisa Russo ha disposto il rinvio a giudizio con rito immediato di un ginecologo di Milano in servizio all’ospedale di Chiavenna (Sondrio).
Il ginecologo è accusato di abusi sessuali ai danni di numerose pazienti, una delle quali diede il via all’indagine presentando un esposto prima all’Aovv (Azienda ospedaliera di Valtellina e Valchiavenna) e poi alla Procura.

Gli abusi sessuali sarebbero stati provati grazie a micro-telecamere e a cimici piazzate dagli investigatori della Mobile sondriese nello studio del ginecologo.
Gli investigatori del vice questore Carlo Bartelli avevano raccolto elementi probatori a carico del ginecologo al punto tale da spingere il pm, a inizio dello scorso dicembre, a chiedere e ottenere dal gip Carlo Camnasio l’emissione di un’ordinanza di custodia agli arresti domiciliari.


Il prossimo 6 novembre è la data dell’inizio del processo.

Redazione

26/09/2015


Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here