Violenza in via Piave (Mestre), picchiato e derubato mentre cammina

ultimo aggiornamento: 21/09/2015 ore 20:17

108

Violenza in via Piave (Mestre), picchiato e derubato

Ancora violenza in via Piave. Poco dopo la mezzanotte la telefonata al 113: “Aiutatemi, mi hanno aggredito”.
La volante, subito intervenuta sul posto, rintracciava il povero malcapitato, un cittadino del Bangladesh, che riferiva come, verso mezzanotte, in zona via Degan, fosse stato avvicinato da un uomo.
Lo sconosciuto, un nord africano, lo aveva preso a pugni e fatto cadere a terra, per poi prendergli tutti i soldi dal portafoglio, per un totale di alcune centinaia di euro, oltre a portargli via i documenti d’identità.
Al povero aggredito non restava che venire soccorso e fare denuncia.

22/09/2015


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here