Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
6.5C
Venezia
sabato 27 Febbraio 2021
HomeVenezia cittàVigili e Veritas incrociano le braccia nei giorni di Carnevale

Vigili e Veritas incrociano le braccia nei giorni di Carnevale

vigile a venezia nostra 550

Puntuale il disagio annunciato nelle giornate frizzanti del Carnevale. Le maschere e le feste non frenano le rivendicazioni sindacali, anzi le accentuano, forse per naturale contrasto tra la festa e il suo doppio, tra finzione e realtà.

Le vertenze riguardano i vigili e Veritas. I primi saranno impegnati in assemblea a Mestre martedì grasso e nell’ultimo giorno della Festa, a Venezia. Una decisione che peserà sulla città, sui bisogni che emergeranno e che rimarranno scoperti, se nulla accadrà nel frattempo, se il Comune non interverrà per aprire un varco dialogante con il sindacato e i lavoratori.

Mentre Veritas, intanto, venerdì ha saltato la raccolta dei rifiuti. I lavoratori si sono riuniti in assemblea per decidere il da farsi, invitando i cittadini a non lasciare i sacchetti delle immondizie per strada.

La trattativa sindacale che si è svolta a Ca’ Farsetti, cui ha partecipato anche il Sindaco Luigi Brugnaro, relativamente a produttività e precariato, ha lasciato insoddisfatto il Sindacato, che non si è sentito ascoltato, che lamenta che non si siano prese in considerazione le sue proposte, che del resto, ad un certo punto hanno rivelato punti di vista differenti tra le stesse sigle sindacali.

La Cisl ha ritenuto di presentare un suo specifico documento, rompendo il codice della cosiddetta unità sindacale; i motivi li ha spiegati il segretario Carlo Alzetta, che pur riferendosi alla bontà del contratto del 2015, fa appello ad una dovuta riorganizzazione, in quanto alcuni uffici non esistono più e quindi ritiene debba essere rivisto.

Cgil e Uil non hanno gradito l’iniziativa, giudicandola scorretta e si riservano di valutare la proposta del Comune che rispetto i precari propone due linee d’intervento: assunzione di una parte dei lavoratori in graduatoria e un concorso per la rimanente.

Rimane in sospeso la cifra prevista per i premi di produttività e per il momento i sindacati sanno che ci saranno 457mila euro in meno nel prossimo bilancio, elementi tutti rinviati in discussione l’8 Marzo, data che dovrebbe portare qualche elemento in più in termini di chiarezza e trattativa.

Andreina Corso

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Precipita nel vuoto per 40 metri. Morto Lorenzo Gatti, 29 anni

Precipita nel vuoto per circa 40 metri. Una caduta fatale per Lorenzo Gatti, l'alpinista di 29 anni morto nella tarda mattinata di oggi mentre...
spot

Chiuso profilo TikTok di donna che sfidava a soffocarsi, aveva 700mila follower

Chiuso profilo TikTok di una donna che "istigava al suicidio". Si tratta del profilo Tik Tok di una influencer con circa 700.000 follower. Il provvedimento...

Trambusto a Piazzale Roma: straniero si denuda in tram e aggredisce tutti

Si denuda a bordo del tram e poi aggredisce il conducente e gli agenti: arrestato dalla Polizia locale a Piazzale Roma. Protagonista uno straniero che...

Weekend, anche a Venezia assembramenti: ribellione o disinteresse?

Nonostante le prevedibili reazioni dei commentatori da social ("Fanno bene...", "Siamo stufi...", ecc..) che arriveranno, chi si occupa di cronaca non può tacere quanto...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Ciclista trovato morto a bordo strada a Sernaglia, forse investito e non soccorso

Trovato morto ciclista a bordo strada questa mattina. Si tratta di un uomo di 45 anni. Il deceduto è stato scoperto un paio d'ore fa al...

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Coronavirus Venezia, nuovi casi in aumento. In Veneto nuovi contagi di nuovo oltre i 1.000

Coronavirus Venezia: venerdì dichiarati 76 nuovi casi in 24 ore; sabato ne riportavamo 125 nelle ultime 24 ore. Oggi se ne riportano 161 (monitoraggio...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.