Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
2.6C
Venezia
mercoledì 03 Marzo 2021
HomeMostra del Cinema di VeneziaL'Estate addosso, festa con Muccino in Sala Giardino e all'improvviso spunta Brugnaro

L’Estate addosso, festa con Muccino in Sala Giardino e all’improvviso spunta Brugnaro [video]

L'Estate addosso, festa con Muccino in Sala Giardino e all'improvviso spunta Brugnaro

Dissolvenza, titoli di coda… e uno scroscio continuo di applausi. Sulle note della canzone di Jovanotti ( che è diventata il leitmotiv dell’estate) che ha lo stesso titolo del film, la gente applaude il regista, Gabriele Muccino, e lo staff del film alla Sala Giardino, dove si è tenuta una prima apprezzata, gustosa e gustata offerta anche al pubblico “comune” (dove qui si intende senza accrediti) grazie a coupon gratuiti messi a disposizione dalla Biennale con scelta azzeccata.

L’estate addosso è un bel film, la canzone è orecchiabile, e la gente in pieno entusiasmo batteva le mani ritmicamente festeggiando regista e cast sulle note della melodia.

Quando all’improvviso spunta Brugnaro. Aspetta qualche istante, discreto, e poi si unisce al gruppo dei vincenti. Qualcuno dice non erano i suoi spazi, che non era il suo momento.
Noi pensiamo che, come primo rappresentante della città di Venezia è giusto che abbia fatto, in qualche modo, gli onori di casa, complimentandosi con Muccino per il film, perché la Mostra del Cinema è legata indissolubilmente alla città di Venezia. Troppo spesso qualcuno (troppi) vorrebbe considerarla solo una kermesse di pochi giorni slegata dal contesto che solo fortuitamente si appoggia a Lido.

Tra l’altro, abbiamo ben presente che proprio Brugnaro è riuscito nell’impresa della copertura della buca dell’amianto (impresa nella quale avevano fallito in tanti, compreso un commissario straordinario) che per anni e anni si è affacciata vergognosamente al pubblico della Mostra del Cinema. Al posto di quella buca con i sacchi bianchi contenenti materiali nocivi trasportabili dal vento sotto forma di particelle, ora c’è una splendida “Sala Giardino”, dove l’altra sera la gente si è divertita ed ha festeggiato Muccino.

E’ giusto dire le cose storte, ma ogni tanto ricordare quelle dritte fa bene.

[Il video qui sotto]

Paolo Pradolin | 02/09/2016 | (Photo La voce di Venezia) | [cod mostraci]

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Una persona ha commentato

  1. I benpensanti con la puzza sl naso, “quei che no ghe va mai ben gnente”, i radical-chic insomma, gente spesso col portafoglio grosso e cuore rosseggiante, tutta kultura… gireranno la testa dall’altra parte, schifati. Pieno di slogan e di pregiudizi non comprendono come le cose possano essere fatte da uno normale ” non dei loro”…

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.