Verona torna alla vittoria. Mandorlini bravo e vincente con un Hellas Made in Italy

ultimo aggiornamento: 12/01/2015 ore 18:17

171

Verona torna alla vittoria

Il Verona torna alla vittoria con le reti di Luca Toni e due acuti di due giovani ragazzi di casa nostra come Mattia Valoti e Jacopo Sala.
In aggiunta la rete del momentaneo pareggio dei ducali e’ di un talento alla ricerca del riscatto come Francesco Lodi.

Il Verona merita di vincere per come Mandorlini riesce, una volta raggiunto dal Parma, a pescare freschezza e idee dalla propria panchina. A sparigliare le carte di una gara che si era rimessa sui binari della parita’ ci pensa baby Valoti. E’ suo il traversone che porta alla conclusione Toni per il vantaggio degli scaligeri, e’ suo il gol che chiude definitivamente la gara e che manda davvero il Parma all’inferno.


Il Verona nella prima frazione ci mette un po’ a carburare contro un Parma
eccessivamente guardingo. Sala trova l’acuto giusto con un destro preciso che porta con merito in vantaggio l’Hellas.

Ma nella ripresa la gara per una ventina di minuti cambia volto. Il Parma fa la partita, ritmi bassi, ma i piedi di Lodi e Cassano sono deliziosi. Proprio il sinistro di Lodi trova la parita’, poi Mandorlini pesca dalla panchina il jolly. Valoti entra e spacca la gara. Ma soprattutto fa felice il Verona e sorridere il calcio italiano.

Andrea Mandorlini tira un sospiro di sollievo: “Era da tanto che non si vinceva in casa e finalmente la vittoria e’ arrivata. Un successo meritato anche se indubbiamente abbiamo sofferto. Sono contento per la prestazione e il gol di Valoti. E’ un ragazzo d’oro, se lo meritava. Ma questa soddisfazione se la meritava tutta la squadra. Abbiamo 21 punti – sottolinea Mandorlini – da quella che penso sia la rivelazione del campionato il Sassuolo, ci dividono poche lunghezze e loro hanno davvero un altro giro di cassa. Insomma siamo soddisfatti e credo che il Parma visto oggi non abbia i valori per meritare l’ultimo posto in classifica”.


Mattia Cagalli

[11/01/2015]

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here