martedì 25 Gennaio 2022
7.6 C
Venezia

Verona torna alla vittoria con l’Atalanta e dimentica la Juventus

HomeCalcioVerona torna alla vittoria con l'Atalanta e dimentica la Juventus

verona batte atalanta al bentegodi

Il Verona batte l’Atalanta e dimentica in un pomeriggio gli incubi dello Juventus Stadium. Dopo le 10 reti rimediate dai bianconeri tra coppa Italia e campionato, la squadra di Mandorlini cercava l’immediato riscatto e l’acuto di Saviola, tenuto in naftalina a Torino, rilancia i gialloblù.

Successo meritato quello della formazione di casa che ha giocato una gara accorta, propositiva in fase offensiva e attenta in quella difensiva. L’Atalanta nonostante bocche da fuoco di spessore ha nuovamente palesato le difficoltà in fase realizzativa che lontano da Bergamo sono una costante per gli orobici.

I padroni di casa sfruttano bene la superiorità numerica a centrocampo, con un ottimo giro palla. Sulla destra Sala, bergamasco di nascita e cresciuto nell’Atalanta, fa il diavolo a quattro trovando continui rifornimenti per la testa di Toni.

Il Verona pressa alto, l’Atalanta prova a ripartire sfruttando la verve di Maxi Moralez, ma è il Verona ad avere le occasioni migliori e a reclamare un rigore per la spinta di Del Grosso su Toni.

Nella ripresa il Verona accentua la spinta e trova il vantaggio su una gran giocata di Lazaros. Il greco spezza il raddoppio portato da Moralez e Del Grosso e una volta in area mette un bel pallone sui piedi di Saviola che supera Sportiello.

Il Verona ha un paio di ghiotte occasioni per il raddoppio, prima con un’azione in velocità sulla destra finalizzata da un tacco di Toni, poi con una veloce ripartenza con destro di Lazaros respinto corto da Sportiello e successivo tap-in di Saviola che sorvola la traversa, poi, nel finale soffre il ritorno dell’Atalanta.

Colantuono allarga il fronte dell’attacco inserendo prima Baselli e poi D’Alessandro. I cross in area piovono, Biava sfiora il pari ma è l’unico sussulto per gli ospiti.
Ora la classifica sorride di più ai ragazzi di Mandorlini e il doppio rovescio di Torino è finalmente alle spalle.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Amira Willighagen: il video della bambina di 9 anni che fa sbiancare i giudici di Holland got talent

Amira Willighagen è una bambina olandese assolutamente normale, se non fosse per il fatto che ha un dono eccezionale, e il video qui sotto lo sta a dimostrare. Per lei si sono scomodati i più famori critici internazionali, e c'è chi addirittura...

Anche la banca diventa bar: 50 ora i locali a Santa Margherita. Di Andreina Corso

Il problema Movida e i suoi affluenti, vien da dire ridendo amaro. Abbiamo ricevuto una bella lettera, lungimirante da Eric, cittadino canadese, che riportiamo qui sotto, per chi non l’avesse ancora letta. “Sono canadese e sono andato due volte in Venezia. Mi...

Prepensionamento dipendenti pubblici, cammino difficile

Il ministro Madia ha cominciato a scontrarsi con visioni opposte al suo piano e la strada che porta al prepensionamento dei dipendenti pubblici non è per niente in discesa. Stefania Giannini, ministro per l'Istruzione le risponde: «Un sistema sano non ha bisogno...

Bella giornata a Venezia rovinata da una dimenticanza: 184 euro di multa Actv

Buongiorno, sono una studentessa 25enne in corso di laurea magistrale e vorrei raccontarVi quanto accadutomi stamane 02/04/2017, al ritorno dalla "So e Zo per i ponti" a Venezia. Premetto di aver passato una bellissima mattinata in compagnia del mio fratellino e di un...

No Vax passano alle minacce: lettera con proiettile a dottoressa di Padova

No Vax passano alle minacce: l'immunologa Viola a Padova finisce sotto scorta a causa di una lettera con proiettile. C'è grande riserbo dagli inquirenti ma si è saputo che la lettera di minacce No vax conteneva un proiettile ed è stata...

“Cucina veneziana? Bangladesh. Negozi? Cinesi. Ma quale nostra ‘economia fiorente’ del turismo?”. Lettere

In risposta alla lettera: “Nessun veneziano che conosco tornerebbe a vivere a Venezia”. Ristoranti con cucina veneziana? Cuochi e camerieri Bangladesh. Negozi souvenir? Ancora Bangladesh e/o cinesi. Commesse attività commerciali? Ragazze dell’est Europa, e per piacere non ditemi che i nostri...

Covid: oggi crescita lenta ma esponenziale. La nuova variante AY.4.2

La nuova variante del Covid "AY.4.2" isolata in Gran Bretagna pare meno aggressiva della "Delta" (ex "Indiana")

Sciopero Comparto Sanità il 30 contro ‘Obbligo Vaccinale’ e ‘Green Pass’

Sciopero dei lavoratori della sanità (pubblico e privato) proclamato da Fed. Autonoma Italiana Lavoratori Sanità (FAILS) e Cobas Nordest.

Situazione Actv/Avm Venezia: Brugnaro convoca i sindacati

Nonostante a Venezia i flussi turistici siano ripresi, nei primi dieci mesi del 2021 situazione ricavi peggiore di quanto si prevedeva

Mestrino condannato per violenze sessuali alla bimba di 6 anni

Venezia. Un abominevole abuso ai danni di una bambina di sei anni. Le parole, la sentenza e le pene adeguate all’orrore di questo abominevole abuso, le assegnerà la Giustizia a colui che si stenta a chiamare uomo, colui che ha commesso reati...

Mose solo da bloccare, progetto scollegato dalla elementare realtà lagunare

Mose; non solo un progetto da bloccare, ma una riflessione tecnica sulle responsabilità concettuali di una operazione sviluppata da un team di eminenti studiosi, totalmente scollegati dalla elementare realtà lagunare. A chi conosce il fango lagunare,i problemi legati alla corrosione galvanica, all'agressività...

Mestrino condannato per violenze sessuali alla bimba di 6 anni

Venezia. Un abominevole abuso ai danni di una bambina di sei anni. Le parole, la sentenza e le pene adeguate all’orrore di questo abominevole abuso, le assegnerà la Giustizia a colui che si stenta a chiamare uomo, colui che ha commesso reati...