Verona torna alla vittoria con l’Atalanta e dimentica la Juventus

ultimo aggiornamento: 25/01/2015 ore 21:10

95

verona batte atalanta al bentegodi

Il Verona batte l’Atalanta e dimentica in un pomeriggio gli incubi dello Juventus Stadium. Dopo le 10 reti rimediate dai bianconeri tra coppa Italia e campionato, la squadra di Mandorlini cercava l’immediato riscatto e l’acuto di Saviola, tenuto in naftalina a Torino, rilancia i gialloblù.

Successo meritato quello della formazione di casa che ha giocato una gara accorta, propositiva in fase offensiva e attenta in quella difensiva. L’Atalanta nonostante bocche da fuoco di spessore ha nuovamente palesato le difficoltà in fase realizzativa che lontano da Bergamo sono una costante per gli orobici.


I padroni di casa sfruttano bene la superiorità numerica a centrocampo, con un ottimo giro palla. Sulla destra Sala, bergamasco di nascita e cresciuto nell’Atalanta, fa il diavolo a quattro trovando continui rifornimenti per la testa di Toni.

Il Verona pressa alto, l’Atalanta prova a ripartire sfruttando la verve di Maxi Moralez, ma è il Verona ad avere le occasioni migliori e a reclamare un rigore per la spinta di Del Grosso su Toni.

Nella ripresa il Verona accentua la spinta e trova il vantaggio su una gran giocata di Lazaros. Il greco spezza il raddoppio portato da Moralez e Del Grosso e una volta in area mette un bel pallone sui piedi di Saviola che supera Sportiello.


Il Verona ha un paio di ghiotte occasioni per il raddoppio, prima con un’azione in velocità sulla destra finalizzata da un tacco di Toni, poi con una veloce ripartenza con destro di Lazaros respinto corto da Sportiello e successivo tap-in di Saviola che sorvola la traversa, poi, nel finale soffre il ritorno dell’Atalanta.

Colantuono allarga il fronte dell’attacco inserendo prima Baselli e poi D’Alessandro. I cross in area piovono, Biava sfiora il pari ma è l’unico sussulto per gli ospiti.
Ora la classifica sorride di più ai ragazzi di Mandorlini e il doppio rovescio di Torino è finalmente alle spalle.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here