Vento, pioggia, acqua alta e neve. Allerta per il bacino del Po

ultimo aggiornamento: 05/02/2015 ore 18:23

208

acqua alta neve venezia LARGE

Questa mattina vento forte e pioggia mista a neve in pianura, con deboli nevicate, mentre a Venezia è tornata l’acqua alta, anche se leggermente al di sotto della quota prevista. La città anche stamane è stata allertata con il suono delle sirene e l’invio di messaggi.

Questo il quadro meteo del Veneto che da questa notte è interessato dalla notte di maltempo.
L’ondata di maltempo che sta interessando il Veneto ha indotto il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile Regionale, in riferimento alla situazione meteorologica attesa, a dichiarare lo Stato di Attenzione per quanto riguarda il Bacino Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, dalle ore 14 di oggi alle ore 00.00 di sabato 7 febbraio.


L’Avviso riguarda sia la criticità idraulica sulle rete principale, sia la criticità idrogeologica nella rete idraulica secondaria.
Si ricorda che sono tuttora in vigore lo Stato di Attenzione su tutto il territorio regionale per vento forte e per nevicate; e lo Stato di Preallarme per rischio valanghe sia sulle Dolomiti che sulle Prealpi.

Redazione

[05/02/2015]


Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here