Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
3.8C
Venezia
domenica 07 Marzo 2021
HomeVenezia cittàVenezia sicura, controlli, multe e sanzioni in vista del Carnevale

Venezia sicura, controlli, multe e sanzioni in vista del Carnevale

controlli anti droga santa margherita venezia
Venezia si mobilita, si revisiona in attesa del Carnevale, che anche quest’anno offre molteplici occasioni di svago e considerando che sarà “Creatum” il tema che farà emergere la Vanità dall’11 al 28 Febbraio, firmato Marco Maccapani (come l’anno scorso), Venezia è passata al setaccio da polizia e vigili urbani, che stanno studiando i comportamenti dei giovani che “vivono la notte” , temendo che possano ulteriormente alterarsi sulla spinta della festa e dell’irrazionale.

La conferenza stampa di oggi, che illustrerà ufficialmente il programma del 2017, metterà a fuoco le tante occasioni offerte ai veneziani e non, che dovrebbero garantire la realizzazione di una Festa propriamente inserita fra Arte e tradizioni. I punti nevralgici sembrano essere quelli che ospitano “il palco” e la musica, che attirano soprattutto i giovani. Piazza San Marco in primis, ma anche Rialto, Santa Margherita, Arsenale: zone molto frequentate dai giovani, venute alla ribalta talvolta per circostanze sgradevoli e legate all’eccesso di alcol e consumo e spaccio di sostanze stupefacenti.

Esploderà quindi la Festa con il suo Teatro e la città, la vivibilità veneziana sarà il suo doppio. E tra queste due realtà, che dovrebbero integrarsi e assimilarsi, si assiste ad una perlustrazione dei campi e dei pub, anche da parte dei militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro, che già ha sanzionato tre locali a Santa Margherita per inadempienze a vario titolo, ha impegnato 50 carabinieri, guidati dal capitano Savino Capodivento e “fermato” e identificato un numero notevole di giovani, anche minorenni, per possesso di modiche quantità “di erba”. Oltre 6mila euro di multe hanno riguardato inadempienze di bar e ristoranti relative alla sicurezza nei luoghi di lavoro, documentazione non aggiornata sulla valutazione rischi e ritardi sulle revisioni di carattere preventivo.

Con queste premesse e azioni di vigilanza (del resto auspicata e richiesta dai residenti), il Carnevale farà il suo ingresso ufficiale con due giornate veneziane della Festa sul Rio di Cannaregio, e poi lo “Svolo del leon” dal campanile di San Marco, la Festa delle Marie, il Gran balli nei Palazzi e altre occasioni (di cui daremo debitamente conto nel dettaglio).

I controlli che sembrano camminare di pari passo all’imminente Carnevale, hanno altresì portato alla denuncia di alcune persone per ricettazione di cellulari e all’identificazione di situazioni di soggiorno illegale. Due vite parallele, ( La città e la Festa) aprono le porte a questo evento annuale che dovrebbe far rivivere la sua storia secolare nel segno di una tradizione, che pur mutando nel tempo e nei modi, conserva il suo fascino e mistero. E la scommessa dell’evento potrebbe essere quella di riuscire ad offrire ai giovani opportunità di divertimento ed esperienze legate alle arti e alle tradizioni, da vivere in consapevolezza e libertà.

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...

Chiuso profilo TikTok di donna che sfidava a soffocarsi, aveva 700mila follower

Chiuso profilo TikTok di una donna che "istigava al suicidio". Si tratta del profilo Tik Tok di una influencer con circa 700.000 follower. Il provvedimento...

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...
spot

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...

Ciclista trovato morto a bordo strada a Sernaglia, forse investito e non soccorso

Trovato morto ciclista a bordo strada questa mattina. Si tratta di un uomo di 45 anni. Il deceduto è stato scoperto un paio d'ore fa al...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...

Mose: perito per le cerniere da le dimissioni. “Nel 2019 abbiamo rischiato”

Clamoroso al Mose. La notizia esplode questa mattina in edicola con la Nuova Venezia. L'articolo racconta nel dettaglio una durissima lettera d'accusa inviata al Provveditore...

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...
spot

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...

Vigili in monopattino: sono agenti in borghese

Vigili in monopattino elettrico. Una novità per la polizia locale e un supporto per il controllo delle zone a traffico limitato e pedonali. Anche a...

Sciopero Actv il 6 marzo: trattative fallite

Fumata nera al tavolo Actv, a Venezia nuovo sciopero il 6 marzo: "Filt Cgil: azienda e comune irresponsabili, ci rimettono i cittadini". Fumata nera a...