domenica 23 Gennaio 2022
4.9 C
Venezia

Venezia scalda i “motori” per la Regata Storica, quest’anno gemellata con la F1

HomeVenezia storicaVenezia scalda i "motori" per la Regata Storica, quest'anno gemellata con la F1

regata storica venezia vignotto fanno 13

Regata Storica ai nastri di partenza: domenica la grande festa di Venezia.

Per la prima volta la manifestazione veneziana gemellata con il Gran Premio d’Italia di F1 di Monza che si tiene nella stessa giornata. Una Ferrari F1 esposta a Ca’ Vendramin Calergi fino alla conclusione della Regata Storica a suggellare il legame tra l’eccellenza sportiva dei motori e i gondolini, vera e propria Formula 1 della Laguna.

Il tradizionale appuntamento con la Regata Storica intanto si avvicina e cresce l’attesa per la competizione sportiva tra gli atleti della voga alla veneta che si disputerà domenica 2 settembre.

Oltre allo spettacolare corteo storico, che riempie di colori il Canal Grande facendo sfilare decine di imbarcazioni tipiche cinquecentesche, con gondolieri e figuranti in costume, in una fedele ricostruzione del passato glorioso della Serenissima, la Regata Storica rappresenta anche il momento clou del calendario annuo di gare di voga alla veneta, la disciplina praticata da millenni solo nella laguna di Venezia.

Un’occasione di grande visibilità per gli atleti locali, sia per i campioni già affermati che per le nuove leve che si confrontano per la prima volta in un contesto così scenografico e di prestigio. Loro saranno i campioni di domani.
Un rito che si ripete ogni anno e che prevede, tradizionalmente, nella giornata di oggi, la benedizione dei gondolini davanti al sagrato della Basilica della Salute.

Quest’anno, però, è stato introdotta una novità, per amplificare ancora di più questa disciplina sportiva unica al mondo e per rendere lo spettacolo ancor più appassionante.

Per la prima volta infatti, la Regata Storica viene abbinata al Gran Premio d’Italia di Formula1 che si disputa nella stessa giornata di domenica 2 settembre a Monza.

In occasione della conferenza stampa di presentazione dell’evento sono stati presentati i premi in vetro artistico, offerti dalla Città di Venezia e realizzati nelle fornaci di Murano che saranno utilizzati per le premiazioni di tutte le gare del Gran Premio d’Italia (Formula 1, Formula 2 e GP3 Series).

Il gemellaggio tra le due manifestazioni sarà celebrato dalla presenza di una Ferrari F1, esposta al pubblico giovedì 30 agosto dalle 9.00 alle 10.00 in Piazza Ferretto a Mestre per essere poi trasportata in Canal Grande presso Ca’ Vendramin Calergi fino alla conclusione della Regata Storica. Una simbolo che suggella il legame tra l’eccellenza sportiva dei motori e i gondolini, vera e propria Formula 1 della Laguna.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Identificata baby gang che terrorizza Venezia e Mestre. Brugnaro: “Abbiamo 27 nomi”

Il sindaco di Venezia conferma quanto era nei dubbi e nei timori della gente comune: sono tanti e due-tre, verosimilmente i "capi", sono molto, molto pericolosi. "Sappiamo chi sono. Abbiamo 27 nomi. Due o tre sono particolarmente pericolosi. Mi auguro che qualcuno...

Prepensionamento dipendenti pubblici, cammino difficile

Il ministro Madia ha cominciato a scontrarsi con visioni opposte al suo piano e la strada che porta al prepensionamento dei dipendenti pubblici non è per niente in discesa. Stefania Giannini, ministro per l'Istruzione le risponde: «Un sistema sano non ha bisogno...

Pensioni: cosa vuol dire Quota 102

Pensioni: sembra segnata la strada, e va verso Quota 102. Ma che cos'è "Quota 102" che va a interessare una platea di 50mila persone in 2 anni? Quota 102 (che arriverebbe al posto di Quota 100 che si esaurisce il 31 dicembre) dall'anno...

Dottoressa di base No Vax sospesa: paese senza medico

La dott.ssa è sospesa come medico di base dall'Ulss di Padova privando la comunità di Cervarese Santa Croce della sua assistenza

Jesolo: cani in spiaggia, perché in pochi rispettano le regole? Perché nessuno le fa rispettare?

Come ogni anno, decido di trascorrere qualche giorno di vacanza a Jesolo con la mia compagna e il nostro bimbo di un anno e mezzo. Dato che non abbiamo esigenze particolari, andiamo in spiaggia libera, in modo da avere più spazio...

Giardinetti Reali di Venezia: eliminate due balaustre per dar spazio ai trasporti turistici. Lettere

"Recinzione Napoleonica ripristinata a San Marco dopo 14 anni di battaglie e un esposto del Prof. Mozzatto, ma subito rimossi ben due tratti della storica balaustra per fare dei pontili turistici: continua lo scempio a Venezia per dal posto alle attività...

“Studenti con le gonne: i soliti per rappresentare un mondo alla rovescia”. Lettere

Gli studenti maschi del liceo classico Zucchi di Monza hanno indossato la gonna durante le lezioni per protestare contro il sessimo. A Parte il fatto che per rappresentare il sesso femminile avrebbero dovuto indossare dei maschilissimi jeans, il grottesco e ridicolo gesto...

A Venezia siamo scortesi? Gravissima protesta di una ragazza arrivata a detestare i veneziani

Venezia ospita fra i 23 e i 25 milioni di visitatori all’anno. A questi vanno sommati i "gitanti giornalieri" (con treno e auto) e poi i circa 3 milioni l'anno di cosiddetti «falsi escursionisti» (chi pur visitando la città pernotta...

Elezioni scolastiche: “Far votare solo con chi ha Green Pass è discriminatorio!”. Lettere

Ci sono cittadini di serie a e di serie z... e poi ci sono i fedelissimi esecutori, che oggi come nel '36 eseguono ordini come autentiche macchinette da regime... ma che poi si pentono amaramente come nel '45. Inutile dire che ...

Maestra veneziana in Terapia Intensiva. Era stata licenziata a Treviso perché “Il virus non esiste”

Sabrina P., maestra veneziana, è ricoverata in Terapia Intensiva all'Ospedale dell'Angelo di Mestre. Non vaccinata, no vax e negazionista della prima ora, era stata già sollevata da una scuola di Treviso in quanto continuava a ripetere ai bambini: "Il virus non...

Brugnaro in situazione di conflitto di interessi? Interrogazione al governo

I terreni acquistati da Brugnaro all' "entrata" di Venezia oggetto di un conflitto di interessi? Lo chiede SI con un'Interrogazione, "Secondo un'inchiesta del quotidiano 'Il Domani', la giunta del Comune di Venezia, all'interno del piano per la mobilità sostenibile Venezia 2030, ha...

Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo

Negli ultimi decenni abbiamo assistito ad una graduale quanto inarrestabile trasformazione di Venezia: da città a non-luogo in mano al turismo e alle sue regole. Nel 1988, davanti a una popolazione residente di 81.000 unità, Paolo Costa e Jan Van Der...